La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Preacher

 

Dopo la serie triste di cui ho parlato ieri, ecco l’annuncio di una possibile nuova serie che, invece, fa fare i salti di gioia in giro per la sala e procura quel luccichio negli occhi carico di aspettative e di voglia di farsi piacere la serie a prescindere.
Perché si parla di Preacher, della serie capolavoro di Ennis, e guai a chi non la conosce. Continua a leggere

Annunci

7 dicembre 2014 Posted by | Preacher | , , , , , , | Lascia un commento

The magicians

E dopo la notizia della serie tv tratta dal libro della Clarke, ecco arrivare una serie anche per i libri di Grossman. Continua a leggere

6 dicembre 2014 Posted by | Grossman Lev | , , , , | Lascia un commento

House of cards

cards

Serie tv di Netflix, basata sulla miniserie BBC a sua volta tratta dai libri di Dobbs, due stagioni in saccoccia e una terza che dovrebbe partire a febbraio.
Una serie fondata sulla politica e sugli intrighi di potere, una serie che quindi ho sempre schivato agevolmente visto che in passato questi argomenti non mi avevano interessato granché nelle serie tv.
Una serie che poi, dopo aver visto i primi episodi, mi ha conquistato malgrado tutto. Continua a leggere

7 novembre 2014 Posted by | House of cards | , , , , , | Lascia un commento

In absentia

Secondo episodio della quinta stagione di Fringe
E ci addentriamo nella simpatica atmosfera di questo futuro dominato dagli Osservatori. Continua a leggere

11 ottobre 2012 Posted by | Uncategorized | , | 1 commento

Questa settimana in tv (via web): 1-7 ottobre

Sons of anarchy 5×04
Triste, degna conclusione a quanto accaduto nel terzo episodio.
Adesso il primo, dolorosissimo arco è andato, vediamo come Jax riuscirà a rimettere sé stesso e il club in carreggiata, dribblando gli attacchi di un Clay che mi fa paura per quanto sembra illusoriamente indifeso.
Gran bell’episodio.

Fringe 5×02
Il futuro è brutto, molto brutto. Buon episodio, ne parlerò in settimana, dove torniamo al Laboratorio, e respiriamo un’aria di guerra civile senza sclusioni di colpi, con torture e trocità sia da parte dei Lealisti che della Resistenza. E’ una guerra, e non ci sono parti buone

Grimm 2×06
Dopo il bruttissimo episodio della scorsa settimana, gli sceneggiatori sono tornati a parlare di ciò che rende interessante la serie.
E dopo un inizio simpatico, con tre cene romantiche in contemporanea (Nick che scopre che Juliette ha preparato una bella cenetta per parlare con lui e cominciare a conoscerlo da zero, visto che la memoria non sembra tornare; Monroe ha Rosalee a cena, con sorseggio di vino e disquisizione sulla musica classica; Renard è impegnato con una vecchia conoscenza proveniente dal suo passato, dalla Famiglia) ci pensa Angelina a movimentare la situazione, grazie a una fortunata coincidenza… qualcuno vuole morto Monroe, e ingaggia proprio lei per ucciderlo. Chi sarà il mittente dell’omicidio? E perché vogliono morto il povero Monroe?
Si torna alle trame legate alla vera storia di Grimm, e la differenza rispetto alla scorsa settimana è palpabile.

 

How I met your mother 8×02
Piacevole episodio, che ci mostra purtroppo la rottura tra Barney e Quinn.
Ted ancora con Victoria (e intento a ospitare un Klaus nudista in casa… ma come fa a finire sempre in certe situazioni??).
E scopriamo alcuni un dettaglio della vita sessuale di Robin 😀

Big bang theory 6×02
Episodio carino, tra Howard vittima di bullismo nello spazio (bellissimo lo scherzo della maschera!) e Penny alle prese con i dubbi riguardo la relazione con Leonard. E quando in questi dubbi si intromette Sheldon, che ha scoperto la cosa ma ha promesso di non dire niente all’amico, le assurdità sono assicurate. Tra visite notturne creepy, discussioni allegoriche totalmente insensate e rari momenti in cui sembra un essere umano.

Revolution 1×02.
Dopo il primo episodio che non mi era piaciuto, ho dato una possibilità al secondo episodio.
Personaggi odiosi, sopratutto la protagonista che è insopportabile ai massimi livelli. E a parte i presunti cattivi (tra l’altro, il comandante di colore sembra il cattivo finale di Serenity), i presunti buoni solo ora si interrogano sull’origine del blackout.
Per me, serie finale.

Sword art online 14
Finisce la prima stagione! Temevo si dilungasse molto, invece a sorpresa (per quanto mi riguarda) arriva la fine della prima stagione.
Rapidamente, forse troppo rapidamente, arriva la rivelazione sull’identità del boss finale del gioco, e lo scontro all’ultimo sangue per porre termine alla prigionia dei giocatori, intrappolati nel mondo virtuale.
Un finale accettabile, quello che avrei preferito del resto non avrebbe consentito una seconda stagione.
Probabilmente scriverò qualcosa al riguardo, in settimana.

Hunter x Hunter 49
Uscito il 30, vabbé, ma dato che era un po’ che non lo vedevo lo metto lo stesso.
Ultimamente, da quando c’è stata la virata più cupa, gli episodi più interessanti sono quelli su Kurapika, non c’è storia.
E si vede l’enorme differenza tra lui e i due bambini prodigio… uno ha fatto fuori con facilità Uvo, gli altri due sono stati catturati, senza poter alzare un dito.

Zetsuen no Tempest 1
Attendo il secondo. Mahiro e Yoshino sono personaggi interessanti, con la sorella di Mahiro a unirli ancora di più, e la sua morte misteriosa.
Mahiro era sempre stato quello forte e sicuro, Yoshino era invece imperturbabile, con un’aria di indifferenza e superiorità. La sorella di Mahiro fingeva di odiare Yoshino, in realtà ci usciva. E poi è morta, con l’assassino mai trovato dalla polizia, e Mahiro disposto a tutto pur di riportare un po’ di senso nel suo mondo, pur di uccidere chi gli ha ucciso la sorella.
Cosa è successo? Come tutto questo si inserirà nella storia dei maghi che tentano di risvegliare l’antico potere imprigionato? Che poteri ha concesso la principessa (abbandonata su un’isola deserta dai suoi nemici) a Mahiro, e cosa farà Yoshino? E sopratutto, non gli importa davvero niente dei compagni di scuola che si saranno metallizzati? Se non fosse per Mahiro, Yoshino nemmeno penserebbe ai propri genitori mentre tutti gli abitanti della città si metallizzano…

Shinsekai yori 2
Ancora non si capisce granché dell’ambientazione. Scopriamo una strana razza di creature che adorano gli umani con il Canto come divinità, e che lavorano per loro quasi come schiavi.
Le persone che non sono brave con il dono o che disubbidiscono alle regole scompaiono, anche se sono poche e la cosa non viene notata. Scompaiono, e prima vengono marchiate sul registro. La sagoma del gatto si continua a intravedere.
Può diventare un bell’anime, o far morire di noia. Vedremo come si evolverà.

K 1
Non si capisce granché, ci sono tanti ragazzi dotati di poteri particolari in una città futuristica del Giappone. Ci sono dei re dai grandi poteri, ci sono almeno tre fazioni (una è una sorta di polizia) e due di queste cacciano Yashiro, il protagonista misterioso (troppo trasparente, facile e senza preoccupazioni per essere vero) cercando di ucciderlo. Perché? Come si lega questo alla scena iniziale con lo scontro tra il re di fuoco e la polizia? Cosa sono le Spade di Damocle?
Abbastanza interessante.

Chuunibyou demo koi ga shitai 1
Sindrome dell’ottavo anno. Una sindrome che colpisce sopratutto studenti all’ottavo anno, che credono a cose impossibili e si fingono altre persone.
Yuuta si credeva una sorta di mago oscuro, poi si è ripreso e, giunto alle superiori, ha scelto una scuola dove nessuno lo conoscesse, per ripartire da zero e non rovinarsi di nuovo la reputazione.
Ma sopra casa sua si è trasferita una strana ragazza che gira con una benda sull’occhio e che soffre della stessa sindrome da cui lui è uscito. E si attacca a lui. La curerà? O lei lo farà sprofondare nuvoamente nell’illusione? Non escludo che alla fine un goccio di magia possa anche esserci.
Slice of life scolastico, ma la sindrome lo rende interessante.

Btooom! 1
Non mi ha fatto una grande impressione, questo primo episodio. Nemmeno la curiosità di capire come mai sia successo tutto questo.
Il protagonista è uno dei migliori giocatori al mondo di Btooom, un mmorpg dove si combatte solo tramite bombe. Ed è un recluso, vive in camera sua senza lavorare, l’unica vita che ha è il videogioco.
Poi si risveglia in una foresta tropicale, senza ricordare come sia finito lì, appeso a un paracadute. Poco a poco ricorderà la madre che sembrava strana, due strane persone che lo hanno avvicinato in strada.
Ma sopratutto non sa come mai si ritrovi lì, con una borsa della spesa e una valigetta con dentro otto bombe a tempo.
E un uomo misterioso lo insegue bersagliandolo con bombe di un tipo diverso, finché non realizza di essere in una sorta di Btooom reale! Ma come mai è finito in quella situazione? Perché deve uccidere per restare in vita? Chi gli sta facendo tutto questo?
Vedrò col secondo episodio se nasce un po’ di interesse o meno.

7 ottobre 2012 Posted by | Anime, Big Bang Theory, Btooom!, Chuunibyou demo koi ga shitai, Fringe, Grimm, How I met your mother, K, Revolution, Serie tv, Setsuen no Tempest, Shin Sekai Yori, Sons of Anarchy, Sword Art Online | , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Ripartono le serie tv

Siamo a settembre, e come ogni anno cominciano a risvegliarsi dal letargo anche le serie tv, dopo le lunghe pause estive. Continua a leggere

7 settembre 2010 Posted by | Big Bang Theory, How I met your mother, Sanctuary, Serie tv, Sons of Anarchy | , , , , , , , | 7 commenti

Pretty little liars

Con queste serie mi sono arreso al fascino assurdo, malvagio ma irresistibile del trash.
Puro e semplice trash, Continua a leggere

23 agosto 2010 Posted by | Pretty little liars, Serie tv | , , , | Lascia un commento

Sherlock

Prendete gli indimenticabili personaggi creati da sir Conan Doyle, Sherlock Holmes e John Watson.
Aggiungeteci altri ingredienti tipici dei libri, come James Moriarty, Mycroft Holmes e Lestrade.
Miscelate il tutto con l’epoca moderna.
Ecco servita in tavola Sherlock,  nuova (e brevissima) serie inglese sul celebre investigatore. Continua a leggere

22 agosto 2010 Posted by | Serie tv, Sherlock | , , , | 3 commenti

Doctor Who

Doctor Who.
Una serie che mi ha sempre terrorizzato. Mica per altro, ma vedendo 32 stagioni un patito di continuitynon può che essere colto da tremiti inconvulsi. Sopratutto se pensa che le prime 26 sono andate in onda a partire dagli anni sessanta.
Cioè, per recuperare il tutto -sempre che sia possibile- e capirci qualcosa avrei dovuto guardarmi fantascienza di cinquanta anni fa.
Già ridevo dei vecchi episodi di Battlestar Galactica, che era più vecchia di una quindicina di anni… pensare di recuperare le vecchie stagioni di Doctor Who era un pensiero ridicolo.

D’altronde, partire nel mezzo degli eventi sarebbe stato per me altrettanto impossibile. Non avrei conosciuto la storia, i personaggi, i riferimenti, le battute! Non avrei mai resistito!

E poi, la scoperta. Continua a leggere

21 agosto 2010 Posted by | Doctor Who, Serie tv | , , , | 6 commenti

L’inverno sta arrivando…

Ormai questa immagine ha fatto il giro della rete. La posto per chi non l’avesse ancora vista. Continua a leggere

4 marzo 2010 Posted by | Game of thrones, Martin George, Serie tv | , , , , | 9 commenti