La torre di Tanabrus

Did you miss me?

I migliori libri del 2014

Dopo i libri italiani, dopo i peggiori libri letti, dopo le statistiche… eccoci al piatto forte, i libri consigliatissimi da me medesimo!
Cominciamo con un libro letto all’inizio dell’anno, regalo di un amico. Un libro commovente e doloroso, Oscar e la dama in rosa di Eric-Emmanuel Schmitt. Un libro delicatissimo su un bambino, Oscar, malato terminale… scritto divinamente, affronta l’argomento in un modo in cui posso dire di aver visto giusto Benigni affrontare il tema dell’Olocauso nel suo capolavoro La vita è bella. Continua a leggere

31 dicembre 2014 Posted by | Benni Stefano, classifiche di fine anno, Dick Philip, Eschbach Andreas, Gaiman Neil, Johnson Adam, Lewis Matthew Gregory, Mieville China, Sanderson Brandon, Schmitt Eric-Emmanuel, Stephenson Neil, Stroud Jonathan | , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 4 commenti

Polynia

 

Autore: China Mieville
Formato: Pdf
Lingua: Inglese
Prezzo: gratuito
Pagine versione cartacea: 25
Data di pubblicazione: 2014

Continua a leggere

3 agosto 2014 Posted by | Mieville China | , , | 3 commenti

The scar

Autore: China Miéville
Formato: Kindle
Lingua: Inglese
Prezzo: € 4,83
Pagine versione cartacea: 593
Data di pubblicazione: 2002
Saga: Bas-Lag
Perdido Street Station  (2000)
The Scar (2002)
Iron Council (2004)

Continua a leggere

23 marzo 2014 Posted by | Mieville China | , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Incipit – The scar

E finalmente comincio il mio secondo libro di China Miéville, il seguito di Perdido Street Station (più o meno… insomma, parte da dopo gli eventi di quel libro, e compare Bellis Coldwine, citata brevemente nel primo libro, che ora è costretta alla fuga e all’esilio a causa dei suoi trascorsi con Isaac, così come tutti i suoi amici, conseguenza di quanto accaduto)
La via dell’esilio è la via del mare, per lei, e quindi China ci introduce al mare che costeggia New Crobuzon…

Continua a leggere

11 marzo 2014 Posted by | Mieville China | , , , , | Lascia un commento

Propositi di lettura per il 2014

Visto che l’esperimento di questo primo anno è andato molto bene, e visto che se mi scrivo gli obiettivi tendo a raggiungerli, per il 2014 voglio puntare alto.

Nel 2013 ho ridotto al minimo indispensabile gli acquisti, a favore di un’operazione di sfoltimento della coda di lettura cresciuta ormai fuori controllo grazie anche al kindle. E la cosa è andata benissimo.

Quindi il Grande Obiettivo del 2014 sarà… tentare di leggere tutti i libri in coda al dicembre 2013.
Sarà molto difficile, e probabilmente qualcosa rimarrà fuori. Ma voglio arrivare a poter comprare e leggere un libro appena uscito, senza sentirmi in colpa per la Coda che mi guarda in cagnesco.

Da cui questo post di buoni propositi, con l’intera coda in sfoltimento e addirittura le letture previste per mese… Continua a leggere

31 dicembre 2013 Posted by | Aislinn, Astruc R. J., Brett Peter V., Clare Cassandra, Doctorow Cory, Durham David Anthony, Erikson Steven, Esslemont Ian, Fitzgerald F. Scott, Hobb Robin, Hulick Douglas, Kipling Rudyard, Lewis Matthew Gregory, Lianke Ian, Lindqvist John Ajvide, Llewellyn David, Mieville China, Propositi, Pullman Philip, Rossoni Osvaldo, Sanderson Brandon, Schmitt Eric-Emmanuel, Snicket Lemony, Stendhal, Stephenson Neil, Stroud Jonathan, Tolkien John Ronald Reuel, Vermes Timur, Wong David | , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 7 commenti

Internet è dannoso.

Sopratutto se arrivi a casa con un mare di pensieri per la testa, e la ciliegina sulla torta è il pensiero che volevi cominciare un gruppo di lettura su Grave mercy solo per scoprire che la versione digitale del libro viene 10€.

E il tuo limite morale per un e-book è di cinque euro.

E allora che fai, superata la soglia di sopportazione?
Scorri la wishlist su Goodreads, la compari con l’elenco dei libri su Amazon, e quelli a prezzi accettabili li prendi seduta stante, senza stare troppo a riflettere su bazzecole come i tre libri che ti ha prestato Tintaglia, gli altri sei che riposano in libreria, o la dozzina di libri che già giacevano silenti nel Kindle.

Ecco il risultato di questi venti minuti di libertà… Continua a leggere

9 ottobre 2012 Posted by | Astruc R. J., Brett Peter V., Bunn C. H., Card Orson Scott, Durham David Anthony, Green Simon R., Greenwood Bryn, Hobb Robin, Hulick Douglas, Merrick, Mieville China, Moak Erika, Pitts J. A., Richardson Kat, Sanderson Brandon, Sniegoski Thomas E., Stutzman | , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 5 commenti

L’angolo del cacciatore di libri (32-2011)


Eccoci arrivati al consueto appuntamento domenicale con L’angolo del cacciatore di libri.
Ovvero, i libri di cui ho scoperto l’esistenza nell’ultima settimana e che mi hanno affascinato. Oppure libri di cui solo in questi giorni ho letto recensioni tali da farmeli giudicare interessanti, e meritevoli di finire nella neverending queue… chissà quali di questi titoli alla fine riuscirò a leggere! Continua a leggere

7 agosto 2011 Posted by | Kadrey Richard, L'angolo del cacciatore di libri, Mieville China | Lascia un commento

Perdido Street Station

Autore: China Miéville
Editore: Fanucci
Prezzo: € 18,50
Pagine: 744

Questo libro non l’ho letto nella versione italiana, ma nella versione in pdf gratuita trovata sulla libreria di Suvudu.
Quindi sul kindle, e in inglese.

Probabilmente sarebbe stato meglio leggerlo in italiano, perché sopratutto all’inizio Miéville è ostico, parecchio ostico. Continua a leggere

8 settembre 2010 Posted by | Mieville China | , , , , , , , , , | Lascia un commento