La torre di Tanabrus

Did you miss me?

La coda di lettura 2015

 

Dopo l’eliminazione della coda di lettura ereditata a gennaio 2014 dagli anni passati, il 2015 vede una nuova coda, fortunatamente abbastanza snella.
Cominciamo con Il pendolo di Focault, di Umberto Eco.
Tutti me ne hanno sempre parlato benissimo, così ho deciso di dare una seconda possibilità a Eco dopo che Il nome della rosa letto per forza al liceo mi era rimasto indigesto.

Continua a leggere

Annunci

1 gennaio 2015 Posted by | Benni Stefano, Butcher Jim, Dashner James, Eco Umberto, Erikson Steven, Eschbach Andreas, Hobb Robin, Islington James, Lanterna Alessio, Lovecraft Howard Phillips, Mana Davide, Marolla Samuel, Tarenzi Luca | , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Sfida vinta!

tbr

A fine 2013 scrivevo di avere come proposito per l’anno nuovo quello di finire di leggere i libri comprati in passato, fino al 31-12-2013.
Un’impresa che avevo già cominciato lo scorso anno, intaccando abbastanza la coda di lettura.
E che, ora posso annunciarlo con orgoglio, ho portato a termine con estremo successo. Continua a leggere

31 luglio 2014 Posted by | Benni Stefano, Black Holly, Cline Ernest, Clines Peter, Dick Philip, Epstein Adam Jay, Erikson Steven, Faber Michel, Hartwell David, Hobb Robin, Hornby Nick, Jacobson Andrew, Johnson Adam, Lovecraft Howard Phillips, Murakami Haruki, Riordan Rick, Siti Walter, Valente Catherynne | , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 5 commenti

La Wishlist (parte 4)

Ripartiamo con l’elenco dei titoli in wishlist, dopo un periodo di pausa. Continua a leggere

20 gennaio 2014 Posted by | De Cataldo Giancarlo, Golding William, Hunt Stephen, Le Guin Ursula, Lovecraft Howard Phillips, Musashi Miyamoto, Palahniuk Chuck, Pratt T. A., Weeks Brent | , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 5 commenti

I migliori libri del 2012

E dopo il carbone, i dolci.

Al fotofinish arriva anche il post sui libri che invece consiglio vivamente.
I libri che mi hanno emozionato, o addirittura mi hanno fatto gridare al capolavoro.

Da cosa cominciare? Ma da lui, ovviamente…

Continua a leggere

31 dicembre 2012 Posted by | Card Orson Scott, classifiche di fine anno, Donoghue Emma, Eschbach Andreas, Falconi Francesco, Jordan Robert, Kelly jacqueline, Larbalestier Justine, Lovecraft Howard Phillips, Moore Christopher, Murakami Haruki, Petrosjan Mariam, Sedia Ekaterina, Simmons Dan, Tzu Sun, Vicedomini Maurizio, Whitaker David, Winslow Don | 9 commenti

Tutti i racconti (1927-1930)

Terzo volume della raccolta integrale dei racconti di Lovecraft.
E in questo volume abbiamo racconti lunghi appartenenti al ciclo del grande Chtulhu. Continua a leggere

2 giugno 2012 Posted by | Lovecraft Howard Phillips | Lascia un commento

La Befana è arrivata

Non di notte, come si sarebbe potuto supporre, ma nel tardo pomeriggio.
Invece del consueto abito nero aveva una divisa da corriere, e al posto della tipica granata di saggina guidava un furgone. Continua a leggere

6 gennaio 2012 Posted by | Arrietty, Lovecraft Howard Phillips, Moore Christopher, Winslow Don | 3 commenti

Neonomicon

Questo volume raccoglie l’intera serie di Alan Moore del 2010.
Alan Moore incontra H.P. Lovecraft, e il risultato è strepitoso.

Continua a leggere

16 novembre 2011 Posted by | Lovecraft Howard Phillips, Neonomicon | Lascia un commento

Tutti i racconti (1923-1926)

Autore: Howard Phillips Lovecraft
Editore: Mondadori
Prezzo: € 10,00
Pagine: 500

Non è morto ciò che in eterno può attendere,
e col passare di strani eoni anche la morte può morire.


Il primo volume dei racconti di Lovecraft mi era piaciuto. Erano comunque i racconti giovanili, c’erano solo alcuni timidi abbozzi alla mitologia che in seguito sarebbe fiorita nelle pagine delle sue storie, ma l’atmosfera era già intrigante e affascinante.

Questo secondo volume oserei dire che mi ha conquistato definitivamente. Continua a leggere

12 aprile 2010 Posted by | Lovecraft Howard Phillips | , , , , | 10 commenti

E’ arrivato il bastimento

Oggi primo giorno di lavoro.

Che poi lavoro non era, essendo tirocinio formativo… leggere documenti per imparare qualcosa sui sistemi che vende la società, cercare di capire le opzioni di quest altro telefono voip per poi andare tra qualche giorno a cercare di risolvere i problemi che una ditta ha con questo apparecchio, socializzare con i colleghi, battere i denti e le gambe visto che stamani si era rotta la caldaia e il tecnico è arrivato dopo pranzo. Ma visto che già questo primo giorno è stato totalmente diverso dai giorni del tirocinio dello scorso anno, quello universitario in cui me ne stavo da solo in una stanza a studiare, testare e girovagare in rete, preferisco chiamarlo lavoro. E’ più simile al lavoro che non a quel tirocinio.

Soddisfazione, desiderio di imparare e di riuscire a convincere il capo di qui a sei mesi.
E poi la buona notizia, il Pacco ibs è arrivato.

Ecco, se in futuro farò altri ordini da ibs devo ricordarmi di farli più piccoli. Perchè sarà anche emozionante aprire lo scatolone con quasi una ventina di pargoli festosi al suo interno, ma portare 10 Kg di libri per le strade cittadine visto che la consegna l’ho fatta effettuare al bar, ecco, preferirei evitarlo in futuro.

Libri arrivati quindi, che col tirocinio\lavoro di mezzo immagino dureranno un mezzo anno abbondante.
Finirò la prima trilogia della Hobb e mi gusterò un paio di Murakami, scoprirò Ellis e Saramago, continuerò la lettura di Lovecraft e di Abercrombie, mi potrò finalmente leggere Preussler e Dostoevskij. Più alcuni libri che puntavo, come A shadow year, A madness of angels, Storm front, Gardens of the moon, Soon I will be invincible.
Che bello, non vedo l’ora di leggermeli tutti!!

Però ho anche avuto una brutta sorpresa, che è il motivo del mio aver messo in forse un futuro ordine su ibs.
Già nell’ultimo ordine, verso luglio dello scorso anno, mi ero ritrovato con la copertina (estraibile) di The warded man rovinata. Questa volta però la cosa è stata ben più estesa: molto piegata la quarta di copertina di un Murakami (che NON ha copertina estraibile…), una piega più piccola sulla quarta di copertina di un Abercrombie. E la Hobb si è beccata una piegatura (si, sulla solita quarta di copertina) e anche la costola abbastanza disastrata.
E queste cose mi fanno alterare.

Che alternative ho?
I libri italiani posso procurarmeli in libreria (ne stanno per aprire un’altra bella enorme, magari tratteranno i generi meglio della Edison…) o farmeli arrivare dal mio buon fumettaro di fiducia, come a suo tempo avevo fatto con la Romagnoli e con Dimitri. Gli inglesi sono un problema, che però l’acquisto di un lettore e-book potrebbe eliminare.
Si vedrà a partire da quest’estate. L’ombra del reader però si comincia ad allungare su di me…

25 gennaio 2010 Posted by | Abercrombie Joe, Altro, Bell Alex, Butcher Jim, Dostoevskij Fedor, Ellis Bret Easton, Erikson Steven, Ford Jeffrey, Grossman Austin, Hobb Robin, Lovecraft Howard Phillips, Murakami Haruki, Preussler Otfried, Saramago Josè | , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 3 commenti

Tutti i racconti 1897-1922

Autore: Howard Phillips Lovecraft
Editore: Mondadori
Prezzo: € 9.40
Pagine: 394

Fino a ora non avevo mai letto niente di Lovecraft. Conoscevo bene o male il genere, gli argomenti trattati, Chtulhu.
Ma personalmente non avevo mai avuto il piacere di incontrare qualche suo scritto.
Finalmente ho rimediato a questa grave mancanza con il primo dei quattro volumi nei quali la Mondadori qualche anno fa ha ristampato tutti i racconti dell’autore di Providence. Continua a leggere

30 novembre 2009 Posted by | Lovecraft Howard Phillips | , , , | 5 commenti