La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Wishlist: La macchina della realtà

La macchina della realtà

 

New entry nella wishlist, una new entry che probabilmente finirà rapidamente in coda di lettura essendo un Urania sfornato da pochi giorni…

Di William Gibson e di Bruce Sterling non ho mai letto niente, anche se li conosco di fama per il cyberpunk inventato da Sterling e per il Neuromante di Gibson, probabilmente il più noto romanzo del genere.
E qui abbiamo un libro… steampunk. Fantascienza ambientata non nel futuro, ma nel passato, alimentata quindi da macchine a vapore.

Partiamo dalla creazione del Calcolatore di Babbage, ma poi la storia prende un corso differente.
Probabilmente a Babbage viene dato credito, probabilmente le cose vanno meglio del previsto… fatto sta che si arriva già ai computer, nel XIX secolo, con un’Inghilterra avanzatissima (e a vapore) su uno sfondo realistico e Dickensiano, con lord Byron che spadroneggia e i francesi nemici di sempre, unici rivali.

Continua a leggere

9 dicembre 2013 Posted by | Gibson William, Sterling Bruce | , , , , , | Lascia un commento