La torre di Tanabrus

Did you miss me?

John dies at the end

Autore: David Wong (Jason Pargin)
Formato: Paperback
Editore: St. Martin’s Griffin
Lingua: Inglese
Prezzo: regalo
Pagine: 480
Data di pubblicazione: 2010

Continua a leggere

Annunci

12 febbraio 2014 Posted by | Wong David | , , , , , , , , , , | 3 commenti

Incipit – John dies at the end

Dopo tanto, troppo tempo comincio finalmente questo libro arrivatomi in regalo da Londra per Natale, nel lontano 2011.
Ho sempre dato la colpa di questo ritardo, e ovviamente sempre la darò, ad Azusa che voleva fare in modo di creare un minigruppo di lettura per questo libro. E così mi libero la coscienza dal peso di questa negligenza gravissima.

Il prologo, dopo questo indovinello che comunque ci mette già nello stato d’animo ideale per immergerci nel libro, ci mostra una “tipica” avventura di Dave e John. Un po’ Ghostbusters, un po’ Harry Dresden o John Constantine.

E una volta calati nell’atmosfera ironica e seria allo stesso tempo, parte la storia. Con Dave, l’autore e protagonista, che racconta la loro storia a un giornalista (che già parla di farne un libro… Quello che stiamo leggendo?).
Tra mostri e fantasmi, profezie e droghe, inferno e distorsioni temporali.

Lo sto adorando!

Continua a leggere

22 gennaio 2014 Posted by | Incipit, Wong David | , , | Lascia un commento

Propositi di lettura per il 2014

Visto che l’esperimento di questo primo anno è andato molto bene, e visto che se mi scrivo gli obiettivi tendo a raggiungerli, per il 2014 voglio puntare alto.

Nel 2013 ho ridotto al minimo indispensabile gli acquisti, a favore di un’operazione di sfoltimento della coda di lettura cresciuta ormai fuori controllo grazie anche al kindle. E la cosa è andata benissimo.

Quindi il Grande Obiettivo del 2014 sarà… tentare di leggere tutti i libri in coda al dicembre 2013.
Sarà molto difficile, e probabilmente qualcosa rimarrà fuori. Ma voglio arrivare a poter comprare e leggere un libro appena uscito, senza sentirmi in colpa per la Coda che mi guarda in cagnesco.

Da cui questo post di buoni propositi, con l’intera coda in sfoltimento e addirittura le letture previste per mese… Continua a leggere

31 dicembre 2013 Posted by | Aislinn, Astruc R. J., Brett Peter V., Clare Cassandra, Doctorow Cory, Durham David Anthony, Erikson Steven, Esslemont Ian, Fitzgerald F. Scott, Hobb Robin, Hulick Douglas, Kipling Rudyard, Lewis Matthew Gregory, Lianke Ian, Lindqvist John Ajvide, Llewellyn David, Mieville China, Propositi, Pullman Philip, Rossoni Osvaldo, Sanderson Brandon, Schmitt Eric-Emmanuel, Snicket Lemony, Stendhal, Stephenson Neil, Stroud Jonathan, Tolkien John Ronald Reuel, Vermes Timur, Wong David | , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 7 commenti

La coda di lettura

Continua a leggere

5 agosto 2012 Posted by | Abraham Daniel, Blisset Luther, Dostoevskij Fedor, Dumas Alexandre, Erikson Steven, Esslemont Ian, Hamilton Leurell K., Haviaras Adam Alexander, Kipling Rudyard, Lewis Joseph Robert, Lianke Ian, Matheson Richard, Nix Garth, Robinson Kim Stanley, Rossoni Osvaldo, Sedia Ekaterina, Stephenson Neil, Tolkien John Ronald Reuel, Tzu Sun, Ugrešić Dubravka, Valenza Fabrizio, White Kiersten, Wong David | 7 commenti

Feelings

Uno dei miei buoni propositi per il 2012, come forse ho già detto altrove, è quello di considerare le persone a me vicine come persone reali, e non come frutto dell’immaginazione di qualcuno (che sia io, dormiente da qualche parte come insegna Luca Tarenzi, o che sia una qualche divinità cosmica alla deriva nello spazio, o un bambino che in una notta piuttosto calma sta facendo un sogno di cui io svolgo l’encomiabile ruolo di un puntino sullo sfondo). Una prospettiva meno affascinante, certo, ma alla fine ritengo che abbia anche questa ipotesi “realista” le stesse possibilità di essere vera che non le ipotesi che preferisco, quelle “oniriche”. Continua a leggere

27 dicembre 2011 Posted by | Wong David | Lascia un commento