La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Scelti dalle tenebre

Autore: Anne Rice
Editore: TEA
Prezzo: € 8,90
Pagine: 453

Secondo libro de Le cronache dei vampiri.
Questa trilogia mi fa pensare a una matrioska.

Mi spiego.
Il primo libro della trilogia, il celebre Intervista col vampiro, vede il vampiro Louis narrare la propria storia. E quindi narrare le vicende del vampiro Lestat per come le conosce, per come le ha sperimentate.
Questo libro allarga la visuale: spronato dall’esempio di Louis (che ha generato un libro chiamato proprio Intervista col vampiro), Lestat trova la forza di tornare a vivere la sua non vita. Ma non solo, decide di scrivere la sua storia (si, il libro si chiamerà Scelti dalle tenebre).
La sua storia partendo da quando era giovane, un nobilotto di campagna appartenente a una famiglia impoveritasi nella Francia pre-rivoluzione, fino ad arrivare al suo ritorno sulla scena come rockstar in un’estrema sfida a tutto e tutti, e alle inaspettate conseguenze di questa sua scelta. Passando ovviamente per tutta la sua non-vita, Louis e Claudia compresi. Continua a leggere

11 ottobre 2009 Posted by | Rice Anne | , , | 5 commenti

Mi ero dimenticato…

…che questo è periodo di sconti diffusi, non solo di 20% sul fantasy in lingua inglese.
Così, ricordatomi delle varie offerte e sopratutto della Tea, ho fatto qualche aggiunta all’ordine.

Come qualcuno forse avrà intuito, arriverà Scelti dalle tenebre della Rice.
E lo seguiranno Morty l’apprendista (Mondo Disco, ti concedo una seconda possibilità) e Resti mortali della Hamilton.
Resti mortali avevo un obbligo morale a comprarlo, visto che da un anno ho fermo in attesa Polvere alla polvere, sempre di quella serie, ma non ho mai osato leggerlo visto che viene dopo questo volume.

E al riguardo… qualcuno saprebbe spiegarmi come mai, della saga di Abhorsen di Nix si trovi benissimo il primo volume, Sabriel. Si trovi benissimo il terzo volume, Abhorsen. Ma non si trovi nemmeno a piangere il volume centrale, Lirael?
No, perchè anche Abhorsen riposa mogio da ottobre dello scorso anno sulla mia libreria, ma di trovare Lirael non c’è verso. Nemmeno su ibs.

Va a finire me lo cerco in inglese e aggiro l’ostacolo…

Ah, e con questo anche oggi salta un post che vorrei fare da un paio di settimane riguardo l’ultimo libro di Goodkind… se domani esco da lavoro presto lo faccio nel pomeriggio, altrimenti venerdì se torno vivo da Firenze.

15 luglio 2009 Posted by | Hamilton Leurell K., Pratchett Terry, Rice Anne | , , , , , , , | 11 commenti