La torre di Tanabrus

Did you miss me?

The court of the air

Autore: Stephen Hunt
Editore: Tor Books
Prezzo: € 6.81
Pagine: 582

Steam-fantasy.
Non so se esiste, nè se è la classificazione adatta a questo libro, ma leggendolo è l’unica cosa che mi è venuta in mente.

Perchè The court of the air è un fantasy, su questo non ci piove.
C’è il regno di Jackals, protetto dal resto del mondo da una mortale barriera magica e dalle sue navi volanti che lo rendono imbattibile. Ci sono vecchi templi dedicati a oscure divinità che un tempo proteggevano un impero sanguinario, divinità bandite dal mondo dopo una lunghissima lotta per la sopravvivenza di tutte le creature viventi.
C’è la magia, che scorre nella terra e che viene incanalata dai maghi, i wordsingers. E ci sono zone in cui entra la contaminazione del fey, un’altra dimensione.. zone di magia pura e incomprensibile, che modificano chiunque vi entri a contatto. Uccidendo i più, modificando gli altri. Dandogli poteri magici enormi.

Ma è un mondo molto alla Dickens, Continua a leggere

Annunci

29 settembre 2009 Posted by | Hunt Stephen | , , , , | 12 commenti

La ciclicità del gradino

Premessa doverosa: questo post non riguarda un libro. Nè un film, un telefilm, un fumetto o qualsivoglia media atto a fomentare la natura nerd-fantasy del blog.

Solo che dubito che oggi riuscirò a fare molto altro a parte stamparmi in faccia un sorrisone ebete mentre mi ripeto che si, alla fine dopo tre esami scritti e due esami orali sono riuscito a portare a casa un bel 23 sul libretto universitario, alla voce “Segnali e sistemi”. Continua a leggere

22 settembre 2009 Posted by | Altro | | 7 commenti

Bartimaues

No, non sono rimbecillito del tutto. Tranquilli.
Ricordo bene di aver già parlato della trilogia di Bartimaeus, più un altro post in cui citavo un paio di dialoghi con protagonista il buon vecchio diavolo.

Però stamani ho letto sul blog di Jonathan Stroud una gran bella notizia: sta scrivendo un nuovo libro su Bartimaeus.
Per ora è ancora ad uno stadio in cui trama e struttura sono molto fluidi quindi non ha lasciato trapelare niente.
Ma conta di farlo uscire il prossimo anno!

Ci lavoricchia più o meno da un anno, con in mezzo una pausa per il tour promozionale degli Eroi -il che mi rammenta che devo prendere quel libro- e a differenza di un autore americano fissato con baseball, miniature, calendari, telefilm e ogni cosa che non riguardi lupi, draghi e leoni… beh, Continua a leggere

18 settembre 2009 Posted by | Stroud Jonathan | , | 8 commenti

Heroes die

Autore: Matthew Woodring Stover
Editore: Del Rey
Prezzo: € 6.90
Pagine: 560

Hari Michaelson è un Attore. La sua vita è dedicata all’intrattenimento del suo pubblico, e in questo è tra i migliori al mondo. Presenza costante nella top ten, le sue avventure sono vendute in tutto il mondo, e gente appartenente a ogni casta lo conosce.
Ogni casta, si. Perchè Hari vive in un futuro in cui la società globale è divisa in caste, in cinque caste. I contatti tra caste sono pochi, e le differenze di diritti e doveri tra le caste vengono sottolineati in ogni occasione.
Hari, in quanto Attore, è un Professionale. Non la casta più bassa, ma nemmeno una delle migliori. Sopra di sè ha gli Amministratori, come Kollberg, il suo direttore.
Ancora sopra ci sono i Businessman come il suo Patrono, Vilo.
E poi le grandi famiglie, i leisure. Ricchissimi, potentissimi.
Sotto di lui solo i Lavoratori, la grande massa di gente comune.
Ma di tutto questo, a Hari non importa niente. Ciò che gli importa è che ormai sua moglie Shanna lo ha lasciato, inorridita da come lui e il suo personaggio siano alla fin fine la stessa cosa.
Tutto ciò che Hari vuole, è la possibilità di tornare con lei.

Caine è una persona famosa in tutto il mondo. Ha la fama di una specie di tifone umano, visto che quando compare in un luogo, gli eventi precipitano sempre, il sangue comincia a scorrere. La storia viene scritta.
E’ una delle persone più temute di tutto Overworld. Non è un mago, non è un grande spadaccino. Non ha armi magiche, non ha un esercito. Ma è inarrestabile, riesce sempre a uccidere la sua vittima e si lascia alle spalle una lunga scia di morti.
Ora è tornato ad Ankhana, nel cuore dell’Impero che lui stesso aveva gettato nel caos di una sanguinosa guerra civile quando aveva ucciso il precedente Imperatore reggente. Continua a leggere

12 settembre 2009 Posted by | Woodring Stover Matthew | , , , , , , , | Lascia un commento

Si riparte con le serie tv

Siamo a settembre, e quindi dopo una lunga pausa estiva movimentata praticamente dal solo True Blood -peraltro un’ottima seconda stagione, anche meglio della prima… finale di stagione in onda domenica sera-  ripartono tantissime serie.

Stasera comincia la seconda stagione di Sons of Anarchy, che dal trailer fa presagire uno scontro tra Jax e il capo della banda. Domattina il reperimento della puntata sarà prioritario.

Domenica invece ripartirà Robin Hood, che prima della pausa estiva avevamo lasciato in compagnia di Guy. La sorella di Guy è scesa in campo, lo sceriffo è morto… direi che ormai stiamo correndo verso il gran finale.

L’attesa sarà solo un poco più lunga per tornare a godersi il trittico del lunedì sera: il 21 settembre ripartono infatti The Big Bang Theory -dove ritroveremo i nostri nerd d’oltreoceano al termine della loro spedizione polare-, How I met your mother -e ammetto che si, sono in crisi di astinenza da Barney. E voglio saperne di più su quella dannata capra!- e Heroes, quinto volume. Che eredita dai volumi precedenti parecchie critiche, una rivoluzione nello staff, un Sylar che crede di essere Nathaniel e un Peter ignaro di tutto. Continua a leggere

8 settembre 2009 Posted by | Serie tv | , , , , , , , , , , , , | 8 commenti

Notizie sparse

Temeraire, il drago di sua maestà
Sembra che Peter Jackson sia intenzionato a farne un film. Ha detto di essere affascinato dall’introduzione dei draghi nell’ambito delle guerre Napoleoniche.
Il primo film immagino sarà di una noia unica, a meno che non condensi due libri in un unico film.

Lynch, il ritorno
Lynch è tornato in rete.
Si è scusato per la lunga assenza, dovuta al suo modo di scrivere -quando scrive non accetta di mostrare le bozze o di sentirsi osservato, si rintana e scrive, controlla, corregge, ricontrolla- e per farsi perdonare ha deciso di pubblicare un suo dream book a puntate settimanali sul suo sito.
Queen of the iron sands si chiama questa storia, e teoricamente ci sarebbero già due capitoli sul sito. Dico teoricamente perchè al momento il sito non mi risulta raggiungibile, magari ci staranno lavorando… Continua a leggere

4 settembre 2009 Posted by | Durham David Anthony, Lynch Scott, Novik Naomi | , , , , , , , , , | Lascia un commento

Dilemmi morali

Premetto che da tempo avevo desiderio di leggere questa saga di Sanderson, e che l’avrei presa con l’ultimo carico di libri in inglese se non fosse stato per la notizia di qualche mese fa che la Fanucci avrebbe pubblicato in Italia Mistborn.
Gaudio e tripudio, dovrò aspettare un paio d’anni per leggerla tutta ma la leggerò in italiano, possibilmente con una traduzione fedele all’originale.

Oggi ho visto che è tra le uscite del mese, al prezzo di 22 euro.

Ecco, il mio dilemma risiede nel fatto che la trilogia completa in lingua originale la pagherei 21 euro. 20,30 contando lo sconto sull’ultimo libro.

Certo, potrei aspettare l’edizione economica della Fanucci. Che, se arriverà, dovrebbe costare una decina di euro. Ed uscire tra un paio di anni. Quindi aspetterei cinque anni per leggere a 30 euro ciò che potrei leggere adesso, immediatamente -o quasi- a 21 euro. Continua a leggere

1 settembre 2009 Posted by | Nuove pubblicazioni, Sanderson Brandon | , , | 24 commenti