La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Achille piè veloce


 

Autore: Stefano Benni
Formato: Digitale
Lingua: Italiana
Prezzo: € 1,99
Pagine versione cartacea: 231
Data di pubblicazione: 2003

 

Questo è stato uno dei libri che mi hanno tenuto compagnia nella lunga attesa all’aeroporto durante la trasferta scozzese.
Negli ultimi anni ho scoperto questo autore che in precedenza non conoscevo minimamente, e sono arrivato a adorarlo. Ironico e satirico ma anche divertente e mai pesante, mi ricorda spesso in maniera allucinante Gianni Rodari… ma una versione più “matura” di quello che ricordo dalle elementari del buon Rodari, più adulta, più affilata.

 

Achille piè veloce, allora.
Purtroppo, a oggi, uno dei libri di Benni che mi hanno convinto meno.
Oh, non tutte le ciambelle riescono col buco… ma di cosa parla questo libro?

 

Cosa succede alle persone cosi dette normali quando incontrano di colpo un matto che urla, o le investe di un delirio incomprensibile?

Questa la domanda che ci pone all’inizio del libro, mostrandoci poi la storia di Ulisse e di Achille.
Ulisse, scrittore fallito con un libro edito e un blocco grande come una montagna, che sopravvive leggendo manoscritti di esordienti per una casa editrice infima e senza soldi; e Achille, condannato fin da piccolo a causa di un morbo rarissimo, diviso tra luce e oscurità, tra la genialità dello scrittore dotato e l’ombra del rancore.

La storia di come la vita di Ulisse cambi per l’incontro con Achille, tra la ragazza di Ulisse con problemi per il permesso di soggiorno, lotte sindacali, il fratello di Achille loggista in rapidissima ascesa, il regime che traballa, barcolla ma non molla. E il mondo dell’editoria, sviscerato e mostrato nei suoi aspetti peggiori, più paradossali, tra desideri di notorietà e ambizioni (infauste) letterarie.

Una bella storia, ma purtroppo non mi è entrata dentro.
Troppo particolare forse, troppo legata a un mondo che non mi appartiene forse.
Comunque sempre piacevole.

Annunci

11 giugno 2015 - Posted by | Benni Stefano | , , ,

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: