La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Il numero quattro


 

Quarto numero di Orfani: Ringo, incentrato su Nuè. E sulla ruota della fortuna.Numero zeppo di citazioni, a partire dal titolo che richiama “Sono il numero quattro”, per arrivare a… Mike Bongiorno e la Ruota della Fortuna.
Citata sia dalla Juric nel suo libro, che dai delinquenti che si dilettano nelle scommesse clandestine.

Scopriamo meglio come funzioni la fuga verso il nuovo mondo: come sempre quando la situazione è disperata, il governo punta a tenere buona la popolazione facendole sperare nella fortuna.
La fortuna che i biglietti per la lotteria, conquistati col duro lavoro, siano quelli giusti.
La fortuna che il proprio numero venga estratto nelle continue estrazioni, consentendogli di volare via.

Abbiamo quindi il gioco d’azzardo come valvola di sfogo, irregimentato dal fatto che i biglietti si ottengono solo lavorando.
Abbiamo le “vittime del gioco”, cioè i vincitori che vengono uccisi da disperati pronti a tutto per cercare di prenderne il posto nelle navi della salvezza.

E abbiamo i delinquenti delle scommesse clandestine.
Ognuno raccatta un ragazzino, vagabondo, disperato. Li imprigionano e li portano in un casolare isolato, dove al momento delle scommesse vengono disposti in cerchio e armati. Una pistola, tre proiettili.
Ruotino i tamburi, al via ognuno spara al successivo.
Una roulette russa con in palio biglietti della lotteria, giocata sulle vite di vittime innocenti.

Se il proprio “campione” uccide, il proprietario si prende i biglietti del proprietario del morto.
Se resta in vita, continua.
Se muore, perdi.

E chi verrà catturato per questo gioco al massacro?
Nuè, sconvolto dopo aver scoperto con Ringo che Rose e Seba stanno insieme quando lui non c’è, fugge di notte e fa ciò che non deve. Raggiunge la strada, dove un camion solitario lo raccoglie dandogli un passaggio.
E ovviamente finisce al casolare.

Altrettanto ovviamente Ringo lo rintraccia e lo salva, non dopo che abbia sparato uccidendo però.

E ancora ovviamente, la sorveglianza satellitare fa rintracciare alla Juric Ringo e i suoi orfani. Solo che mentre la dottoressa vorrebbe spedire una task force a prenderli, il Corvo che li ha scovati finge di non sentirla e spara direttamente dal satellite, distruggendo l’abitazione.
Come saranno sopravvissuti i quattro, dato che la loro salvezza è scontata?

Un buon episodio.

Annunci

20 gennaio 2015 - Posted by | Orfani | , , , , ,

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: