La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Sassuolo – Inter


Posta in arrivo_  In arrivo-3

Archiviati i preliminari di EURO cup, l’attenzione và al difficile esordio in trasferta contro il Sassuolo.

Difficile anche perché arriva a tre giorni dal ritorno in Romania, terminato dopo i supplementari, con la squadra stremata.
Intanto dall’urna arrivano i gruppi del girone europeo.
L’Inter è testa di serie del gruppo A, che comprende anche l’Everton, il Maribor e il Tripolis. Un girone all’apparenza non arduo, anche se l’Everton sarà un avversario ostico.

Inizia finalmente il campionato 2014\2015, e inizia con un colpo di scena: la Roma perde a Verona per 1-0. Un risultato davvero inaspettato, seguito dalla facile vittoria per 2-0 del Napoli in casa contro l’Udinese, dominata per tutti e novanta i minuti.
Sembrerebbe quasi che il fattore campo in questa stagione incida moltissimo.
Anche la prima partita della domenica, Atalanta-Chievo, si conclude con la netta vittoria dei padroni di casa per 3-0.

Prima della partita la dirigenza mi ricorda gli obbiettivi per la stagione in corso: superare la fase a gironi in Europa, e piazzarsi nei primi cinque posti in campionato per poter accedere anche il prossimo anno alle coppe.
Risultati minimi ragionevoli, devo concordare con loro.

Ed eccoci alla partita.
Decido di schierare la stessa formazione di coppa, la formazione migliore, con i ragazzi che bene o male hanno avuto modo di riposare in questi giorni. L’unica differenza è in mediana, dove al fianco di Guarin schiero il mastino Medel.

La partita è dura e rognosa, anche se il Sassuolo è privo di Berardi in attacco Zazà è un osso duro da fermare e Felipe Anderson, in prestito dalla Lazio, è una spina nel fianco di Jonathan. Il Sassuolo schiera un prudente 4-5-1 affidandosi alle ripartenze di questi due giocatori, proprio Zazà si beve al minuto 20 il povero Vidic servendo in area Felipe che sfugge alla marcatura di Jonathan e anticipa il ritorno del croato superando Handanovic con un pallonetto che si insacca lentamente in fondo alla rete.
1-0 per il Sassuolo, e la squadra sopratutto non mostra segnali incoraggianti.
Dopo 3 minuti ancora Zazà a seminare il panico in area, per fortuna la mira è pessima e spara fuori.
Al 27° Trochowski mette Icardi davanti al portiere, ma il tiro dell’attaccante argentino termina fuori dallo specchio della porta.
Loro attaccano più di noi, che non riusciamo a contenerli e siamo come bloccati a livello psicologico.

Nel secondo tempo tolgo Icardi, che zoppica per alcune botte ricevute nel finale di primo tempo, e inserisco Ibarbo.
Che dopo soli tre minuti si divora la palla del pari sparando fuori.
Al 54° ennesimo contropiede del Sassuolo, Handanovic fa il miracolo su Zazà evitando il 2-0.
Entra Kovacic per Guarin, con Hernanes che indietreggia in mediana.
Al 66° Ibarbo spara nuovamente fuori.
Cambio anche in difesa, Ranocchia è stremato ed entra Juan Jesus al suo posto.
Al 69° tiro da fuori di Hernanes, fuori.
Al 72° Kovacic serve una palla deliziosa in area per Ibarbo che taglia al centro e lascia partire un bolide che si insacca sotto il sette.
Pareggio, 1-1, e io che urlo ai ragazzi di continuare ad attaccare per strappare i tre punti.
Ma la gara si fa ancora più dura e l’unica occasione l’abbiamo al 93°, quando Colazo di testa non riesce a centrare la porta.

Finisce in parità, 1-1, con il Sassuolo che ha avuto più cattiveria di noi riuscendo a portare a casa un punto prezioso. Per noi due punti persi, a fine partita chiudo la squadra nello spogliatoio e quasi perdo la voce a forza di urlare.

Buone le prestazioni di Ibarbo (malgrado la mira), Ranocchia e Kovacic.
Male Icardi e Guarin (eccolo il giaguaro che tutti noi conosciamo!).

Contro il Parma Kovacic si candida per un posto da titolare, ai danni di Hernanes o di Guarin.
Dato negativo della partita, a parte il fatto che Colazo è stato annullato dagli avversari lasciandoci solamente la fascia destra utilizzabile, il fatto che su 11 tiri solo 2 abbiano visto la porta.

Le altre partite della giornata mostrano le vittorie del Milan, della Juve, della Lazio, del Torino e delle genovesi.

Sassuolo - Inter_ Campo Dividi

 

Fortunatamente arriva subito la pausa per le nazionali.
E mentre l’Italia perde l’amichevole con la Francia (pessime le prove di Cerci e Ogbonna) e vince di culo la gara con la Norvegia grazie a un autogoal del portiere avversario, io mi occupo di amministrazione (ottima prova della difesa, dove spicca anche Ranocchia, male l’attacco affidato a Insigne e Destro).

In allenamento si stanno comportando benissimo Juan Jesus e Andreolli, il primo potrebbe togliere il posto a un Vidic che ultimamente non sembra in formissima, il secondo scalpita e vorrebbe qualche opportunità ma francamente per ora è la seconda riserva.
Invece non si sta impegnando tantissimo Hernanes, altro motivo che spinge al sorpasso da parte di Kovacic.
Tengo anche sotto controllo le prestazioni dei ragazzi in prestito, e quelle nelle nazionali.

In prestito si stanno comportando molto bene per ora Taider (che ha giocato bene anche contro di noi, purtroppo), Alvarez, Alborno, Spendlhofer, Silvestre e Mbaye. Deludenti per ora Botta, Donkor e Galimberti.

In nazionale invece hanno impressionato positivamente Guarin, Campagnaro e Handanovic. Medel invece si è preso un rosso diretto, non incoraggiante questa cosa.
Tra i giovani benissimo Appiah e Spendlhofer, bene Gravillon, Smekal, De la Fuente, Alborno, Mbaye, Biraghi, Benassi, Garritano, Taider e Bakayoko.

 

Ora comincia un ciclo di partite dure, dopo il Parma ci sarà l’Everton, poi in campionato Atalanta e turno infrasettimanale con la Lazio.
Dobbiamo rialzarci subito per non perdere subito terreno nei confronti delle rivali.

Annunci

15 gennaio 2015 - Posted by | Football manager 2015, Videogames | , ,

2 commenti »

  1. Non è stata certo come la partita vista a inizio campionato…che questo Sassuolo abbia visto i filmati di quella gara 😉 ?

    Commento di M.T. | 15 gennaio 2015

  2. Mi conforto dicendomi di non essere Mazzarri. Vediamo se sono Mancini o un Gasperini qualunque.

    Commento di tanabrus | 15 gennaio 2015


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: