La torre di Tanabrus

Did you miss me?

L’isola delle trenta bare


Autore: Maurice Leblanc
Formato: Kindle
Lingua: Italiano
Prezzo: € 1,99
Pagine versione cartacea: 2280
Data di pubblicazione: 2012 Onestamente questa fase di Lupin che lo dipinge come un avventuriero patriottico che vaga per il mondo durante la guerra mondiale aiutando il proprio paese, salvo ricomparire in patria per aiutare all’ultimo momento brave persone sfortunate e intrappolate in macchinazioni complicate, comincia a stufarmi. Anche questa volta Lupin è il deus ex machina che in un giorno arriva e risolve l’ingarbugliata situazione che aveva causato il massacro sulla temuta isola delle trenta bare, salvando in extremis la protagonista Veronique, suo figlio e il suo mentore. E condannando a morte il folle e crudele carnefice, pur senza sporcarsi le mani ma giocando semplicemente di psicologia. In più questa storia è follemente intrisa di visioni, riferimenti religiosi e mitologici, profezie e finti miracoli. No, non mi è piaciuta. Rivoglio Lupin protagonista.

Annunci

11 gennaio 2015 - Posted by | Leblanc Maurice | , , ,

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: