La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Broadchurch s02e01


joe

Primo episodio della seconda stagione di Broadchurch.
What the fuck???

La serie prosegue in un modo che mi sorprende su tutta la linea.
Riparte pochi mesi dopo la fine della prima stagione, con Alec Hardy non ancora operato (e ancora fuori dal servizio attivo) e Ellie Miller che lavora in un altro distretto, la vita sconvolta dal crimine commesso dal marito, la sua vecchia amica che non le crede e il suo stesso figlio che non la vuole più vedere.

Riparte dall’udienza preliminare, dove tutti pensiamo che Joe (che si è costituito spontaneamente e ha confessato tutto già più volte) si dichiarerà colpevole. Invece no, non si capisce se in seguito all’incontro di preghiera con il prete (che ora è tormentato da questa cosa) ma decide di dichiararsi innocente. Non vuole andare in carcere per via di questo omicidio, e sibillinamente dice di non essere il solo colpevole, che tutti in citt hanno dei segreti.

Le investigazioni degli avvocati porteranno nuovamente alla luce un’atra mole di segreti incoffessabili degli abitanti di Broadchurch, come già accaduto in occasione delle indagini di Hardy?
Comunque, gli avvocati sono le prime new entry della stagione, una stagione che più che investigativa promette di essere legal.
Abbiamo Sharon Bishop, un avvocato un po’ in crisi dai metodi non proprio puliti che accetta per pubblicità di difendere e scagionare Joe. E in reazione, l’avvocato ormai ritirato Jocelyn Knight, di Broadchurch, ex mentore proprio della Bishop, si accolla la gestione della famiglia di Danny per ottenere la sacrosanta condanna dell’assassino.
La Bishop è la prima ad agire, chiedendo una nuova autopsia sul corpo di Danny per l’orrore della famiglia, del prete e della polizia, impotenti di fronte alla legge.

 

Poi abbiamo una nuova trama, legata a Sandbrook.
Scopriamo che Hardy ha accettato di andare a Broadchurch per stare vicino a Claire, una ragazza che aveva convinto a testimoniare contro suo marito (Lee Ashworth) nel caso Sandbrook, assicurandole che non avrebbe avuto niente da temere e che lui sarebbe stato condannato. Ma come sappiamo la moglie di Alec ha fatto un bel pasticcio, e ora il DI si è accollato la sua ufficiosa protezione testimoni (visto che quella ufficiale non si può avere se l’accusato è riconosciuto innocente).
Solo che Lee ora è tornato dall’estero, e sta cercando la moglie. E ha già preso di mira il suo acerrimo nemico, Alec, scoprendo anche della sua deficenza cardiaca.
E Alec chiede aiuto all’unica amica che ha in città, la DS Miller, mettendola in pratica di guardia a Claire e spiegandole che punta a che Lee la cerchi per poterlo incastrare.

 

In tutto questo, poi, scopriamo la cosa inquietante: Mark si sta vedendo tutti i giorni con Tom, nella baracca della mamma di Nigel, per giocare ai videogames.
Gli ricorda Danny e passa il tempo a giocare con lui per quello? Sensi di colpa per aver spinto Danny a vedere in Joe un surrogato paterno?
O addirittura desiderio di vendetta nei confronti dei Miller?
Di sicuro sarà bene che lo dica alla Knight, perché la Bishop lo scoprirà di sicuro.

Alfiere contro Cavaliere… chi vincerà la partita di scacchi legale?
Le prove contro Joe sembrano schiaccianti, ma perché c’era la sua confessione.
Se la Bishop metterà in dubbio il suo comportamento, visto che Hardy era da solo quando lo ha arrestato, chissà cosa succederà…

 

Uno spendido inizio di stagione!

Annunci

9 gennaio 2015 - Posted by | Broadchurch, Serie tv | , , , , , ,

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: