La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Numeri del 2014


 

Facendo un po’ di conti, pare che Nove guerrieri di Bruno Bacelli sia il libro tipico che ho letto in questo 2014.
La particolarità di questa cosa è che di tutti e 68 i libri letti quest’anno, è l’unico a rientrare nella tipicità.

 

Quali sono le caratteristiche del mio libro tipico del 2014?

Innanzitutto, l’anno di pubblicazione.
A quanto pare ho letto prevalentemente libri recenti: il 22% dei libri letti è uscito nel 2013, il 10% nel 2014, il 10% nel 2011, il 10% nel 2010.
In totale, i libri pubblicati dal 2010 a oggi rappresntano il 54% delle mie letture.Un dato che onestamente mi ha stupito, e che è indice di come, una volta smaltita la coda di lettura, io possa anche dedicarmi a libri di pubblicazione più recente!

 

Poi abbiamo il genere.
Il 25% delle mie letture è stato relativo al fantasy, seguito prevedibilmente da una categoria generica che racchiude sotto l’etichetta di romanzo testi di vario genere, difficilmente indicabili con una nomenclatura ben precisa, e che raggiunge un ragguardevole 20% dei testi.
Da notare come la macrocategoria del fantastico (fantasy, urban fantasy, fantascienza, fantastico, horror, supereroistico) racchiuda il 68% delle mie letture.
Molto, molto prevedibile anche questo dato.

 

Poi c’è la questione della lingua.
Mi sono scoperto più italiano di quanto non pensassi, con il 63% dei libri in lingua italiana, tra libri di autori italiani e libri tradotti in italiano.

 

La questione del formato, invece, ha visto la prevedibile preferenza per i libri in formato digitale (60%) anche se pensavo la percentuale sarebbe stata maggiore, onestamente.

 

Per quanto riguarda i giudizi sui libri, sul totale dei 68 libri rispetto alla valutazione media di Goodreads i miei 68 voti hanno differito di 25 punti in negativo. Sono cattivissimo!

Più nello specifico, dei 68 libri ne ho trovati 11 che ho valutato dei libri ottimi, 29 dei buoni libri, 16 mi hanno lasciato pressappoco indifferente e 10 sono stati deludenti e da sconsigliare (cosa che ho fatto ieri).
Mediamente direi quindi di avere avuto buon fiuto per le letture, con un 59% di libri che mi sono piaciuti e solo un 15% di errori madornali.

 

Aggiungo poi un dato pecuniario: tra libri fisici, ebook e regali ho speso per le letture di questo 2014 373,71 €, per una media di 5.50 € a libro. Non male direi.

 

Per finire, i fumetti…
ne ho letti 29 nel 2014, prevalentemente Bonelli.
Di questi, 6 sono stati deludenti e solo 2 eccellenti. Complessivamente, 14 (quindi pressappoco la metà) mi sono piaciuti, 9 mi hanno lasciato indifferente.
Le due eccellenze fanno parte della serie Orfani, il numero 7 della prima stagione e il primo della seconda.
Le delusioni sono state Dragonero (che infatti ho abbandonato a febbraio), Lukas (abbandonato anche questo), Le storie (idem) e il secondo numero di Adam Wild, che per ora sembra essere stato un caso isolato.
Il tutto per una spesa complessiva di 160 €, 5,7 € a fumetto.

 

Certo, guardandomi intorno in questa stanza e vedendo gli oltre duemila fumetti che sto vendendo per liberare spazio, capisco di aver variato un tantinello le mie abitudini negli ultimi anni… un tempo 28 fumetti probabilmente li avrei divorati in un mese. Mi sto scoprendo sempre più selettivo, inviare i ringraziamenti all’amato Demone della Mancanza di Spazio.

 

E ora a domani con l’elenco dei libri ultra-stra-mega-iper consigliati!

Annunci

30 dicembre 2014 - Posted by | classifiche di fine anno

5 commenti »

  1. 68 libri letti…complimenti 🙂
    Io sono stato più basso (sarà anche perché delle bestie di mille a passa pagine come Il Conte di Montecristo e Parole di Luce portano via più tempo di un volume di 200 pagine), ma comunque mi sono ritrovato anch’io più selettivo (e già lo ero prima). Anche i fumetti hanno avuto la loro parte di lettura, anche se si tratta di roba degli anni passati, perché di produzioni attuali non c’è niente che mi attira (aspetto che Miura vada avanti con Berserk, ma ormai l’autore s’è perso nel bosco).

    Commento di M.T. | 30 dicembre 2014

  2. Berserk ho smesso di seguirlo… 😦
    Io da mesi vado avanti poco per volta con il Mammut delle storie di Lupin, non so quando riuscirò a finirlo 😉

    Commento di tanabrus | 30 dicembre 2014

  3. Chissà se aver scritto il tuo libro “tipico” sia cosa vantaggiosa o meno 😉

    Commento di Bruno | 31 dicembre 2014

  4. Sicuramente! Quando sarò famoso e potente Nove Guerrieri sarà studiato al liceo in quanto libro tipo del 2014

    Commento di tanabrus | 31 dicembre 2014

  5. Ahahah! Beh l’importante è sperare e perseverare

    Commento di Bruno | 31 dicembre 2014


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: