La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Tokyo ghoul


tokyo ghoul

Anime estivo tratto dall’omonimo manga, di tipo horror.
Un buon anime, che mi ha anche incuriosito sul manga.

Nel mondo esistono i ghoul, e sono noti alla gente comune. Sono creature differenti dagli umani, di cui si nutrono, e hanno poteri speciali ma possono confondersi tra loro.
Il protagonista, Ken, viene attaccato da uno di questi ghoul, la donna che gli piaceva, Rize. Ma accade qualcosa… un colpo di fortuna, l’intervento di qualcuno, comunque Rize muore prima di finirlo. Lui è molto grave, e viene salvato con un trapianto di organi di Rize diventando un ibrido umano-ghoul.
Un ghoul con un solo occhio rosso.

Molto bella tutta la parte in cui scopre cosa sia diventato e rifiuta di accettarlo, imparando a sue spese di non poter più ingerire il normale cibo e respingendo a fatica il desiderio di carne umana.
E dentro di sé, la voce di Rize a tentarlo.

Finisce così con l’entrare in Anteiku, un gruppo di ghoul che ha un cafè per base, gestito da Yoshimura, che tenta di aiutare i ghoul a ivere vite normali procurandogli anche carne di cadaveri da mangiare perché non debbano uccidere. Tra loro c’è Touka, una ghoul giovane e molto forte.
Dopo i primi scontri con ghoul territoriali e violenti (Nishima, il gourmet…) le cose sembrano stabilizzarsi per Ken, che comunque mantiene ovviamente il più completo riserbo con l’amico Hide su ciò che gli è successo.
Ma poi scoppia la guerra.

I ghoul in altri distretti si riuniscono in bande per combattere le colombe, i poliziotti addestrati a ucciderli.
Questi sciamano anche nella loro zona, alla ricerca di Oomori (un ghoul pericolosissimo) e di altri ricercati, rendendo difficile la vita ai ghoul nel distretto un tempo pacifico e provocando alcune morti anche in Anteiku.

Ma anche questo passa in secondo piano rispetto all’arrivo di Aogiri tree, il gruppo di ghoul militarizzato che si è imposto in altri distretti sterminando i poliziotti e provocando una guerra aperta tra le due fazioni. Aogiri tree dove uno dei pezzi grossi è il fratello di Touka, e che schiera anche Oomori tra i suoi effettivi.
Oomori rapisce Ken mentre cerca Rize, e lo sottopone a indicibili torture. Le stesse che in passato hanno reso lui la persona che è ora, trasformandolo in una creatura potentissima e folle.

E nel finale della prima serie, mentre Anteiku sfida Aogiri e i poliziotti per salvare Ken, questi si risveglia dalle torture.
Ha finalmente accettato il ghoul in lui, ha divorato Rize. E’ cambiato, è diverso.
Sia nell’aspetto (ora ha i capelli bianchi) sia nel fisico. Veloce, forte, abilissimo.
Sconfigge con facilità irrisoria Oomori e lo divora, mentre fuori dalla stanza delle torture gli scontri infuriano tra le tre fazioni.

Un finale apertissimo che obbliga alla visione della seconda serie, e sopratutto spingerebbe a leggere il manga per capire cosa accadrà e scoprire l’indubbia maggiore profondità della versione originale cartacea.
Magari prossimamente me lo leggerò…

Annunci

1 novembre 2014 - Posted by | Anime, Tokyo Ghoul | ,

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: