La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Non est Asylum


asylum

Finalmente è uscito il primo episodio di Constantine, la serie tv dedicata -ma và?- al mago Constantine.
Posso dirlo? Mi è piaciuto.

Niente lunghi spiegoni, niente recap, niente stupore nel vedere un angelo né pipponi agli spettatori su come gli angeli siano diversi dalle creature della Bibbia, o su come siano legati ai demoni.
No, si dà per scontato che tutto questo ormai sia già metabolizzato nello spettatore che dai tempi di Buffy bene o male mangia regolarmente urban fantasy, e magari ha letto anche qualcosa di Hellblazer. La cosa mi ha fatto pensare agli elementi soprannaturali del penultimo libro di Tarenzi, Quando il diavolo ti accarezza, e a come venivano gestiti dalle persone comuni.

Quindi pronti e via, partiamo con John che in seguito a un incidente occulto accaduto a Newcastle, di cui scopriremo qualcosa di più andando avanti con l’episodio, si è rinchiuso in un manicomio.
Ma quando un demone trova il modo di contattarlo facendogli sapere che stanno puntando Liv, figlia del suo defunto amico Jasper, John torna in azione e, reclutati gli amici Chas (volontario) e Ritchie (mica tanto, ma il ricatto serve a questo), parte al salvataggio della donzella.

Tra gli scontri con un demone della cerchia interna che cerca in ogni modo di ucciderla e di rendere la vita impossibile a John, e un angelo  -Manny- che compare più volte per dare indicazioni minime a John indirizzandoo a scoprire le cose che agli angeli interessano… un bel rapporto di amorepoco odiotanto che si instaura subito tra i due.

E John?
John è come deve essere (sigarette a parte). Impermeabile, faccia da schiaffi, arroganza, bastardità.
John è come deve essere, e l’attore che lo interpreta è semplicemente perfetto per il personaggio.

Le persone possedute invece cavalcano il labile confine tra la paura e la risata, ma penso che qui possa venire richiamato il paradigma dei vampiri di Buffy, con Whedon che aveva optato per rendere chiaramente più visibili i nemici anche a costo del realismo. I posseduti dai demoni devono vedersi subito, e così è.

 

Mi è piaciuto, non ho urlato al capolavoro ma come inizio mi è piaciuto.

Annunci

29 ottobre 2014 - Posted by | Constantine | , , , , , , ,

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: