La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Elezioni del presidente degli Hunter


alluka
Ultimo arco narrativo dell’anime Hunter x Hunter, dall’episodio 137 al 148.
Arco che gestisce le conseguenze delle Formichimere (con la morte di Netero, l’esistenza delle Formichimere e Gon in pericolo di vita) e tira le conclusioni dell’opera, bene o male (visto che non si sa se e quando ripartirà mai, con l’autore del manga che ha preso l’ennesima, lunga pausa per motivi di mal di schiena).

Un arco breve e leggero, che segue due filoni.

Il primo, che compare nel titolo, è l’elezione del successore di Netero, una scelta difficile che viene assegnata da lui al gruppo dello Zodiac, dodici dei più esperti Hunters di cui fa parte anche Ging, il padre di Gon.
Ging che si dimostra subito abbastanza inaffidabile, manovrando tutto e tutti per condurre le elezioni in un modo e quindi, soddisfatto dell’aver saputo giocare i colleghi, se ne tira fuori. Compare però in scena il suo avversario, Pariston, l’attuale vice presidente, una figura enigmatica e melliflua, abilissimo manipolatore che manipola anche noi spettatori fino all’ultimo.
Questo filone ci consente di gettare uno sguardo interessante alle politiche interne degli Hunters, ma alla fine a parte l’esplosione di Leorio che rischia di diventare presidente suo malgrado, riveste ben poca importanza.

Più importante è invece il salvataggio di Gon. Lo stress dovuto alla sua trasformazione accelerata lo sta uccidendo, è in coma e non si risveglia. Malgrado tutti gli esperti di esorcismi di nen convocati, nessuno riesce nemmeno a tentare di curarlo, sopraffatti dal potere dell’aura che lo circonda.
Killua, quindi, decide di giocarsi il tutto per tutto, l’arma finale della sua famiglia. E, arrivando a minacciare la sua stessa famiglia, porta fuori dal bunker in cui era rinchiusa sua sorella minore, Alluka. Una bambina che adora il fratello, ma che ha un oscuro e tremendo potere legato alla sua seconda personalità, Something.
Alluka chiede spesso alla gente di esaudire dei suoi desideri, se una persona ne esaudisce tre poi ha il diritto di chiedere qualsiasi cosa a Something, che la realizzerà. Ma è rischioso, perché se un desiderio non venisse esaudito, un numero di persone care a chi non l’ha esaudito (compresa la persona stessa, e in numero dipendente dalla difficoltà dell’ultimo desiderio realizzato da Something) moriranno. Quindi l’utilizzo di Alluka è potenzialmente mortale per l’intera famiglia, da cui la sua segregazione.
Con questa scusa però Killua riesce a portarla nel mondo esterno per salvare Gon, forte di alcune clausule del suo potere che solo lui conosce.
Dovrà difenderla dagli attacchi di Illumi e di Hisoka, reclutato suo malgrado dall’assassino, che vogliono eliminarla o, se possibile, usarla per gli scopi di Illumi, e durante questo viaggio imparerà a conoscere meglio sia lei che Something, crescendo come persona e decidendo di dedicarsi completamente a lei, a proteggerla da chi la vorrebbe usare o eliminare, per consentirle di avere una vita propria.

Ed è così che, una volta curato Gon, Killua e l’amico si separeranno.
Killua in giro con Alluka, Gon invece prima col padre (che ci introduce al prossimo arco narrativo, se mai lo raggiungeremo) e poi con il redivivo Kite, salvato dal potere speciale della sua arma e reincarnato nel corpo di una ragazzina uccisa dalle Formichimere.

Dodici episodi che chiudono le trame precedenti, sperano di traghettarci verso il futuro ma sono funzionali anche come chiusura della serie, nel caso.
Sperando che prima o poi la serie possa ripartire, perché comunque resta un anime piacevolissimo.

Annunci

23 ottobre 2014 - Posted by | Hunter x Hunter | , , , ,

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: