La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Flatline


flatline

Nono episdio dell’ottava stagione del Doctor Who.
Dopo due buoni episodi, un piccolo passo indietro…

Questo episodio serve praticamente solo a far giocare Clara al Dottore, con lui intrappolato in un TARDIS le cui dimensioni esterne si rimpiccioliscono sempre di più e lei che si ritrova nei suoi panni.
Ovvero la persona dotata di conoscenze superiori (fornitele dall’auricolare che la tiene in contatto con il vero Dottore) e di tecnologie aliene, che cerca di salvare un gruppo di potenziali vittime (e il mondo intero) dagli attacchi di alieni malvagi. Sapendo perfettamente che sarà difficile che tutti vengano salvati, ma con la necessità di dare loro speranza, perché così correrranno e lotteranno meglio.

Abbiamo questo mistero del TARDIS che si restringe, e abbiamo fuori di lì il mistero di molte persone scomparse nel nulla, da stanze chiuse.
L’inizio dell’episodio non è male, così come la rivelazione dell’identità del nemico: alieni provenienti da un universo 2D, che cercano di adattarsi al 3D.

E lo fanno catturando persone e bidimensionalizzandole, analizzandole, studiandole. Fino a evolversi in 3D…

I punti deboli dell’episodio, che mi fanno parlare di passo indietro, sono la scelta di rendere maniacalmente malvagi gli alieni (facendo anche provare al Dottore un dialogo, per poter poi asserire con certezza la cosa) e il fatto che, dopo che tentano invano di rendere 3D una maniglia dipinta su carta (mi sfugge perché non possano farlo, ma vabbè) il TARDIS si ricarica al massimo, ne esce il Dottore che prende da Clara il cacciavite e li bandisce dall’universo.
Ora, se aveva capito come fare e serviva solo lo screwdriver, non poteva farlo fare a Clara direttamente? Tanto più che questo era successo prima di nascondersi in modalità assedio… ma così avrebbe fatto meno scena.

Un episodio che mi ha fatto pensare, come nel caso di Kill the moon, alle prime stagioni del nuovo Doctor Who, e alle storie con Rose Tyler.
Alla fine è stato un episodio carino, ma abbastanza vuoto. A parte per Pink, che avrà capito il doppio gioco di Clara adesso, e per la solita visione del Paradiso, dove vediamo la direttrice osservare tramite ipad Clara. Mah, speriamo questa trama si risolva con qualcosa di affascinante, perché per ora la stagione è abbastanza deludente nel complesso.

Annunci

21 ottobre 2014 - Posted by | Doctor Who, Serie tv | , , ,

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: