La torre di Tanabrus

Did you miss me?

If only…


 

Ventitreesimo racconto della raccolta 2012, di Tony Ballantyne.
Breve, ironico e francamente dimenticabile.

E’ una satira contro chi fa disinformazione sulla scienza e su chi ritiene di poterla accantonare, ma di fantascientifico ha ben poco.
Sembra più un racconto tra il fantastico e la semplice, banale ironia: una donna non vuole fare vaccinare i figli, non ascolta ciò che il medico le prova a spiegare,  e quindi per l’universo perde ogni diritto a usare la scienza o ad avere voce in capitolo al riguardo.

Insomma, un grande “bah”.

Annunci

1 ottobre 2014 - Posted by | Ballantyne Tony | , , ,

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: