La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Thor: The dark world


dark world

 

Film del 2013 che io ho visto solamente pochi giorni fa, avendolo evitato a lungo con cura temendo fosse una ciofeca.
Come si suol dire in questi casi, la prima impressione era quella giusta. Anche se era preventiva.

Ci sono delle parti belle in questo film, principalmente scene di azione: Heimdall contro gli invasori, gli invasori contro gli Asgardiani, Thor e Loki contro Malekit.

Le parti meno convincenti riguardano le spiegazioni (il quaqquaraquà che finge di essere la spiegazione al perché Thor fosse in Avengers malgrado la fine del primo film, e tornato sulla Terra comunque non sia tornato dalla povera crista che lo aspettava è semplicemente tremendo), il cervello di Thor (hai visto la potenza del nemico e pensi che mettergli in mano l’Iter sia una buona idea?), la presunta potenza degli Asgardiani (che vengono uccellati in tempo zero da una manica di elfi scuri rimasti in animazione sospesa per tipo 5000 anni, e poi vengono uccellati di nuovo da Thor, Sif e i tre guerrieri meno uno nel fare evadere Loki e tradire il regno), il modo col quale arriva la vittoria (non è un combattimento, è una gag. E anche ridicola. L’evoluzione dei due che si rincorrono in un corridoio di motel sbucando fuori da porte casuali senza mai incontrarsi).

Insomma, c’è qualche scena ben fatta d’azione, e una trama che avrebbe potuto essere abbastanza solida da reggere il film, ma il tutto è cosparso di fragranza d’idiozia nella logica interna del film (con alcune perle come il “ma dove era nascosto l’iter, e i grandi Dèi non l’hanno mai cercato?” o il “se vedi un qualcosa di minaccioso in una colonna, te lo vai a toccare infilando la mano in una fessura??”). E le gag che dovevano “alleggerire l’atmosfera” (casomai qualcuno l’avesse interpretata come un’atmosfera seria) spaziano in realtà dal triste all’inutile (Stonehenge…).

 

Insomma, per quanto mi riguarda non è che sia un brutto film, è solo che è inutile. Insipido.
Una puntata di Walker Texas Ranger con Walker figlio di Odino, lunga un po’ più del solito.
Thor Asgardian Ranger… scene di azione, gag finto comiche, trama debole.

Annunci

24 agosto 2014 - Posted by | Film, Thor | , , , , , , ,

5 commenti »

  1. Dopo aver visto il primo, mi sono tenuto lontano dal secondo.

    Commento di M.T. | 26 agosto 2014

  2. Comprensibilissimo…

    Commento di tanabrus | 26 agosto 2014

  3. Aw, ma come sei severo… A me non è dispiaciuto questo film, lo trovo superiore a Iron Man 3…
    C’erano delle battutine buttate a caso, e magari la battaglia finale non era il massimo dei massimi… ma almeno era originale, alla fine è pure dura trovare modi nuovi di svolgere una battaglia finale, finiscono (lol) con l’assomigliarsi un po’ tutte… Penso che le scene buone siano state più di quelle cattive…

    Il fatto che Thor non sia passato da Jane non l’ho trovato così fuori luogo, in sostanza: aveva cose più importanti da fare. E c’è anche da considerare il fattore papino. Non sarà una gran dichiarazione d’amore, ma alla fine parliamo di guerre intergalattiche, mica cavoli…

    Commento di Francesca | 26 agosto 2014

  4. Io sono fermo al primo Iron Man… 😀

    Commento di tanabrus | 26 agosto 2014

  5. Io al secondo: per ora ho evitato il terzo, non mi ispira molto.

    Commento di M.T. | 26 agosto 2014


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: