La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Dormanna


 

Quinto racconto della raccolta, a opera di un’autrice di cui ho da tempo intenzione di leggere qualcosa: Gene Wolfe.
E questo breve racconto mi sprona a mettere in pratica il proposito.

E’ un racconto veloce e tenero, di una ragazzina che crede di aver di nuovo creato un amico immaginario.
Lo ha sognato, e ora è rimasto con lei anche dopo il risveglio. Dormanna, chiamerà questo amico immaginario che si nasconde nel suo orecchio, le parla e le chiede di portarlo in giro.

Amico immaginario che dice invece di venire da un altro pianeta, per raccogliere dati in una breve missione tra gli alieni.

Delicato e toccante, un bel racconto.

 

Annunci

17 agosto 2014 - Posted by | Wolfe Gene | , , , ,

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: