La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Joe Abercrombie


Joe-Abercrombie-210x300

 

Ultimamente, Joe Abercrombie sembra proprio essere l’uomo del momento.
E in occasione dell’uscita del suo nuovo libro, Half a king (e in Italia di Il sapore della vendetta) sono fioccate le interviste all’autore.

 

Qui  abbiamo una bella intervista in italiano relativa a Il sapore della vendetta.
L’influenza italiana (si, esatto, italiana!) nell’ambientazione e nello sviluppo della storia, e alcune precisazioni sui personaggi del libro.
Un’intervista che mi ha incuriosito alquanto su questo libro!

 

Le interviste in inglese invece si riallacciano al primo libro della nuova trilogia (young adult, stavolta).

Per chi non conoscesse il libro, abbiamo una lettera dello stesso Joe in cui ci presenta la storia:

Cari Lettori,

volevo scrivere un libro che mandasse uno schiaffo in viso con ogni pagina, che potesse piacere non solo ai miei lettori affezionati, e ai lettori più giovani, ma anche ai lettori adulti rimasti da parte per via delle dimensioni e della complessità di gran parte del fantasy epico che c’è la fuori. Ma volevo anche scrivere un libro che fosse intrigante e moralmente complesso quanto tutto ciò che ho scritto finora. Che avesse personaggi vivi, colpi di scena e sorprese, umorismo nero e tutta l’azione che gli adutli -di ogni età- vogliono nei loro libri. Half a king è più compatto, più veloce e più sintetico di qualsiasi cosa io abbia scritto in precedenza.

Half a King è la storia di Yarvi, il secondogenito del Re di Gettland.  Nato con la mano sinistra malformata, non può impugnare una mazza, o tendere un arco, o afferrare uno scudo, o fare qualunque altra cosa ci si possa aspettare da un uomo in questa società guerriera. Essendo un vivido imbarazzo, viene reso l’apprendista di un Ministro – un diplomatico, un guaritore, un consigliere- mentre il suo fratello maggiore viene educato per il Trono Nero. Ma quando suo padre e suo fratello vengono traditi e uccisi, Yarvi è costretto a diventare re lui stesso, e a usare la conoscenza e l’intelligenza che ha acquisito come Ministro contro i suoi nemici – i nemici all’esterno del regno, e i nemici al suo interno.

Spero che vi piaccia.

Buona lettura

Non è sorprendente che abbia subito messo in wishlist il libro, vero?

C’è poi stata una sessione di domande su Reddit, alle quali ha risposto lo stesso Joe.
Rivelando tra l’altro la possibilità di una seconda trilogia nelle terre della Prima Legge.

Per chi volesse, poi, ecco il video dell’intervista a Joe durante il recente ComiCon di San Diego.

Annunci

2 agosto 2014 - Posted by | Abercrombie Joe | , ,

3 commenti »

  1. Half a King da quello che ho letto in rete non mi entusiasma. Ho apprezzato molto The heroes (l’opera migliore) e ho trovato ben realizzati Il sapore della vendetta e la trilogia di La Prima Legge, ma questo volume non mi colpisce molto. Magari è un’impressione sbagliata, ma questo è quanto.

    Commento di M.T. | 2 agosto 2014

  2. Io conto di leggerlo, più prima che poi. Ti farò sapere a lettura ultimata com’è

    Commento di tanabrus | 2 agosto 2014

  3. Ok.
    Ti dirò, Abercrombie non ce lo vedo molto nello scrivere Young adult. Mentre invece non avevo dubbi che Sanderson ce la facesse (impressione che ha trovato riscontro): qualche pecca in Steelheart l’ho trovata, ma nel complesso è più che gradevole. La stessa impressione invece con Joe non ce l’ho; sinceramente, spero di sbagliarmi.

    Commento di M.T. | 2 agosto 2014


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: