La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Amazon Unlimited


unlimited

Da qualche giorno è stato attivato (in America) il nuovo e scintillante servizio Amazon: Kindle unlimited.
Che, con un abbonamento mensile, rende disponibili moltissimi libri… un po’ come una biblioteca.
Ho deciso di darci un’occhiata, così, tanto per.

Il mio responso?
Al momento è pressochè inutile. Almeno per me.

Il succo della questione era quali libri fossero compresi nel prezzo. E per avere un poco il polso della situazione ho cercato a manina, su amazon.com, i 141 titoli attualmente nella mia wishlist (o almeno i titoli tra loro non italiani).

Il risultato è impietoso, con zero titoli compresi nell’offerta.
Immagino ci siano parecchie beghe burocratiche con gli editori, al riguardo, e immagino all’interno della stessa Amazon debbano tirare fuori una policy su quali libri inserire, e secondo quali criteri.
Sono certo che il tiro verrà aggiustato col tempo.

Resta però il fatto che al momento, per come è strutturata la cosa, l’unlimited non mi servirebbe a niente e quindi dopo averlo osservato con interesse lo lascierò perdere.

 

 

Ben più interessante è invece una cosa che, mentre controllavo i vari libri sul sito americano, ho casualmente scoperto.
In America hanno attivato la funzione sacrosanta per regalare gli e-book.

In modo tale da poter fare un regalo a una persona (che abbia un Kindle, immagino), comprandogli un libro e facendoglielo arrivare direttamente sul suo lettore.
Presumo ci siano dei controlli per verificare se il destinatario abbia già quel titolo, e sia richiesto di sapere l’e-mail di registrazione o lo username dell’utente. Resta il fatto che è una cosa di cui ultimamente comincio a sentire abbastanza la mancanza… speriamo la attivino quanto prima anche da noi!

Annunci

29 luglio 2014 - Posted by | e-book | , , , ,

2 commenti »

  1. In realtà ci sono già dei siti che permettono di regalare ebook, in Italia – tipo Bookrepublic 🙂 lo so per esperienza, me ne hanno regalato uno!
    Ne hanno parlato molto anche su Finzioni. Comunque, anche me sembra una funzione sacrosanta (e particolarmente comoda!)

    Commento di Camilla P. | 29 luglio 2014

  2. Purtroppo sono fidelizzato Amazon. E il download automatico dal dispositivo è comodissimo, sopratutto se chi riceve il regalo non è amico della tecnologia (immagino si riceva il file via mail in diversi formati, non so poi se siano tutti o se vadano poi eventualmente convertiti).

    Commento di tanabrus | 29 luglio 2014


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: