La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Freddo come lo spazio


Nono episodio di Orfani.
E dopo gli ultimi numeri con azione e sorprese a non finire, in questo si tira un poco il fiato.

Nel passato assistiamo alla nascita del triangolo Pistolero-Mocciosa-Eremita, con l’ultimo usato da Sam per fare ingelosire il signor Ringo.
Hector è ancora visto male per il suo stile da cecchino, ed è l’esatto opposto di Ringo che invece è sempre in prima linea.

Nel presente, invece, Ringo e Juno devono decidere cosa fare della dottoressa Juric, loro ostaggio. Oltre a dover trovare il modo di tornare sulla Terra per far sapere a verità alla popolazione e darle così modo di ribellarsi al regime di dittatura militare instarautosi a livello globale dopo l’incidente che ha distrutto il pianeta.
Ringo, così come aveva fatto in precedenza, dimostra un buon cuore cercando di non uccidere né i soldati semplici che tentano di farli fuori né Hector, che ha tentato di eliminarli con una navicella e che poi gli confessa candidamente di avere sempre desiderato ucciderlo, per Sam. Prima di spararsi in bocca per non dover soffrire morendo per le conseguenze dell’assenza di ossigeno.
Angelo invece è spietata ed efficente, un Angelo della Morte. Uccide senza ripensamenti i soldati, così come aveva ucciso il generale, ed è pronta (a parole, per ora) ad affrontare anche il Boy Scout. Vuole vendetta, e a tutti i costi.
Al punto da sparare anche a Sam, che li stava raggiungendo in modalità mimetica.
Nel prossimo episodio avremo il confronto tra Ringo e una Sam che gli dice di odiarlo e di preferire che non fosse mai tornato in vita, un confronto anticipato dalla copertina del numero dieci, un vero e proprio dipinto col volto di Sam che pare chinarsi su quello di Ringo. Gli occhi di lei chiusi, quelli di lui aperti. Entrambi insanguinati, con il rosso che è l’unico colore della copertina.
Sam morta che cade su Ringo? Ringo morto e Sam che gli dà un ultimo bacio? Di certo sembra una separazione definitiva, spero che sia una riappacificazione dopo un bello scontro…

Annunci

16 giugno 2014 - Posted by | Orfani | , , , , ,

2 commenti »

  1. Secondo capoverso:
    Raul, l’Eremita si chiama Raul.
    Hector era il fratello di Juno, che secondo me non è morto e Rrobe lo tirerà fuori dal cilindro in uno degli ultimi numeri.
    Che ne dici?

    Commento di Anjin_San | 17 luglio 2014

  2. Oddio, potrebbe anche essere visto che i personaggi stanno calando di numero. Ma non so, onestamente lo davo ormai per morto.

    Commento di tanabrus | 18 luglio 2014


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: