La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Predatori


Secondo numero del nuovo horror della Bonelli, Lukas.

Abbiamo le conseguenze degli eventi visti nel numero d’esordio: Lukas è da solo a Deathropolis, senza conoscere le regole del gioco, senza sapere chi fosse stato prima di morire o chi siano i suoi nemici adesso.
Non sa nemmeno di avere nemici, e si limita per ora a procurarsi i suoi documenti finti e a indagare su quanto avvenuto al suo amico.
Si trova un nuovo appartamento, ovviamente fa colpo sulla vicina in cerca di avventure. E da bravo zombie umanofilo sta alla larga dalla carne, sia mai che gli risvegli altri appetiti.

Abbiamo anche un paio di loschi figuri (praticamente tutti i Ridestati) che gli danno la caccia.

Ma tutto questo rimane sullo sfondo, mentre i riflettori sono ora puntati sulla sua nuova abitazione.
Dove l’inquilina dell’ultimo piano nasconde un’insana passione… una passione per i mostri randagi, dimenticati e ignorati da tutti, e così bisognosi di attenzioni, poveri piccoli… una vecchietta degna di Lovecraft, che penso proprio tornerà a farsi viva su queste pagine.

Mentre scopriamo che Lukas non è l’ex marito di Bianca, per quanto la cosa sia sconvolgente. I due non si conoscono, e non conosce nemmeno il Ridestato che esce con Bianca e che ha causato la non morte del suo vecchio amico (e che ora se la sta svignando per evitare conseguenze indesiderate). Per me questo  è già un piccolo colpo di scena visto che avevo immaginato le cose fossero molto più semplici e collegate di quanto invece non siano.

Un secondo numero meno esplosivo ma pur sempre di ottima fattura.

Annunci

9 maggio 2014 - Posted by | Lukas | , , , ,

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: