La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Primo impatto: Kanojo ga Flag o Oraretara


 

flag

Anime tratto da una serie di light novel con protagonista il giovane Sota Hatate, dotato di un particolarissimo potere.

 

Infatti questo ragazzo (che per tutto l’episodio cercherà di stare lontano dalle altre persone) può vedere delle bandierine sulla testa degli altri.
Possono essere bandierine che indicano amicizia, amore, o anche morte imminente. E lui, vedendole, può tentare di agire in modo tale da sfruttarle o da farle sparire.

Lo incontriamo mentre sta andando a scuola per il suo primo giorno nel nuovo istitituo, vedendolo con gli occhi di Nanami, una ragazza che diventerà sua compagna di classe. E che lo vede sussurrare qualcosa a un uomo poco prima che avvenga un tremendo incidente, cosa che la insospettisce (misteriosamente).

Così quando scopre che lui è il nuovo compagno di classe lo trascina sul tetto per avere una spiegazione.
E il nostro protagonista, contravvenendo a ogni regola, le spiega delle bandierine. Aggiunge che lui è l’unico suprestite di un naufragio terrificante, e termina il tutto dicendole che chi gli sta intorno fa una brutta fine, quindi deve stare solo.
Ovviamente non è affatto credibile, visto che dal nulla le ha rivelato la verità, e le cose peggiorano quando compare in scena Akane, un’altra ragazza (ricchissima come Nanami) desiderosa di fare amicizia con lui.

Ma laddove Nanami è solo curiosa, Akane è piena di bandierine dell’amicizia, una forza inarrestabile della natura che non si fa abbattere da nessun rifiuto ottenendo di diventare amica dei due ragazzi. Che vede come animali solitari e tristi abbandonati lungo la strada, un po’ come lei che è sempre stata costretta dalla propria famiglia a una solitudine dolorosa. E che ha deciso che se riuscirà a essere amica di Sota potrà fare pace con se stessa per le volte in cui in passato non ha saputo imporsi sulle decisioni della famiglia.

Scopriamo che Sota vive in una topaia, e nel primo episodio proprio a causa di ciò Akane rischia la vita.

 

Onestamente, tutto troppo semplicistico e forzato. E inoltre le bandierine non hanno senso.
Cestinato.

Annunci

6 aprile 2014 - Posted by | Kanojo ga Flag o Oraretara | , , , ,

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: