La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Primo impatto: Mahou Sensou


Mahou Sensou

Mahou Sensou, o Guerra magica.
Anime di gennaio della Madhouse, casa che adoro.
Abbiamo un protagonista con ombre nel suo passato, Takeshi Nanase, che un giorno incappa in Mui Aiba, una ragazza con una strana uniforme, che trova svenuta nel campus. Scopre che lei è una maga, e che a causa sua anche Takeshi ora è un mago… e che ci sono due mondi distinti, quello dove vivono gli umani e quello dove vivono i maghi.

Sembra interessante, e la Madhouse garantisce una grafica e un ritmo perfetti.

 

La scena iniziale ci porta in una zona degradata e rovinata, dove due personaggi sembrano avvolti dalla magia. Uno è armato di spada, e sta minacciando la ragazzina di fronte a lui, che lo chiama fratello invano. Dall’oscurità arriva una motocicletta, che presumibilmente la salverà.

Stacco, conosciamo Takeshi. Vediamo la sua casa, lugubre e oscura, con un’atmosfera pesantissima che lo spinge a stare sempre fuori casa. E’ successo qualcosa, la sua amica d’infanzia Kurumi lo sa, un incidente di cui i famigliari lo incolpano.
La morte di qualcuno?

Poi arriva Mui, e dopo un’iniziale gag sul loro primo incontro, incomprensioni assortite e un bacio fortuito, arrivano i cattivi, i Ghost Traliers, tra cui suo fratello. Il loro obbiettivo è catturarla, Takeshi si frappone e la difende con la sua spada di bambù (pratica kendo). Utilizzando una magia precognitiva (che ha appena acquisito, dopo essere stato colpito da una magia di Mui) riesce a fuggire con Mui.

Nel frattempo entrano in scena Kurumi e un altro loro amico, in qualche modo tutti finiscono per essere toccati dalla magia e diventano maghi a loro volta: l’amico ha la magia Distruttiva, con un pugno di fuoco, mentre Kurumi la magia della trasformazione (e subito il seno si ingrandisce… ovvio…)

Lottano contro i cattivi, scoprendo che
1) al fratello di Mui è stata modificata la memoria, e ora non sa più di essere suo fratello
2) i Ghost Traliers vogliono mostrarsi apertamente nel mondo degli umani e dominarlo
3) il mondo in rovina si chiama, in effetti, Mondo in Rovina e ci vivono i maghi
4) nel nostro mondo i maghi soffrono di un grosso difetto, se attaccano con la magia un altro mago perdono i poteri
5) invece se colpiscono un umano non adulto, questo diventa mago. Non succede con gli adulti, che non hanno più apertura mentale.

Il gruppetto si dirige così nel mondo dei maghi, destinazione l’Accademia dei Maghi.

Gradevole, anche se viste le premesse il mondo dovrebbe essere pieno di maghi ormai.
E poi i Ghost Traliers sono stati sconfitti facilmente da questi quattro? Un po’ assurdo.
Non ha originalità, ma i disegni sono buonissimi e il ritmo è serrato.
E’ possibile prosegua con la visione.

Annunci

29 marzo 2014 - Posted by | Mahou Sensou | , ,

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: