La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Una vecchia amica


Reunion

Terzo episodio della seconda stagione del Dottor Who.
Un episodio abbastanza triste, che riporta in scena la vecchia companion Sarah Jane Smith.

Mikey, riesumato per l’occasione con un ruolo attivo, ha chiamato il Dottore e Rose per segnalare qualcosa di strano in una scuola.
Il Dottore quindi manda in vacanza un docente prendendone il posto quale supplente di fisica, mentre Rose viene spedita in sala mensa a servire il pranzo. La scuola effettivamente appare subito strana, con dei bambini intelligentissimi, in grado di fornire risposte al dottore su ogni quesito scientifico, anche non terrestre.

Mentre il Dottore comincia a indagare su questa anomalia (legata all’arrivo del preside Finch tre mesi, con conseguente sostituzione in blocco di tutto il personale della mensa e dei professori di matematica, e collegato a un’anomala attività UFO nella zona su cui però Mikey non riesce a scoprire molto di più a causa di Torchwood) entra in scena una giornalista che ufficialmente vuole scrivere un pezzo sul preside ma in realtà vuole indagare sulle stesse anomalie che hanno insospettito Mikey.
Sarah Jane Smith, che il Dottore riconosce subito. L’espressione di Tennant nel vederla è superba.

E quando anche lei finalmente lo riconosce, l’affetto tra i due è palpabile. Al punto che Rose si ingelosisce praticamente subito.
Ma non c’è molto tempo per i battibecchi tra le due donne, con una che critica l’altra perché troppo piccola e inesperta, ricevendo in risposta commenti sulla sua età avanzata. Infatti si scopre che Finch e il nuovo personale sono tutti alieni, Krillitani, anche se non è chiaro quale sia il loro obbiettivo. Di sicuro utilizzano un olio particolare per aumentare le capacità cerebrali dei bambini, ma per quale scopo?

Nel frattempo, altro momento lacrimuccia quando Sarah Jane mostra al Dottore il vecchio K9 mark III, ormai spento visto che non sapeva ripararlo. E il Dottore lo riporta in vita… anche se brevemente, visto che il prode cagnolino robotico si sacrifica per far saltare in aria gli alieni (che sfruttavano i bambini per risolvere uno dei grandi misteri dell’universo e ottenere poteri divini) e salvare il Dottore e Sarah Jane.

I punti interessanti dell’episodio, oltre al ritorno di Sarah Jane (che porterà al suo spin-off personale, durato fino alla sua triste morte), sono la reazione di Rose alla decisione di Mikey di viaggiare con loro (seccata, quasi imbarazzata di avere il suo presunto fidanzato a bordo mentre viaggia con il Dottore… un’esperienza che credeva fosse unica e limitata a lei, e che invece ha appena scoperto essere comune a molte ragazze nel tempo) e la discussione con Sarah Jane riguardo a come lui l’abbia abbandonata.

Che ci porta ad avere qualche vaghissimo riferimento alla Guerra del Tempo, che abbiamo visto un po’ più nel dettaglio negli ultimi episodi di Smith, e che ci introduce alla maledizione del Dottore. Al suo essere immortale e quindi costretto a rimanere immutato nel tempo mentre intorno a sé le persone che ama invecchiano e muoiono.
Come è invecchiata Sarah Jane Smith. Come succederà a Rose Tyler.
Loro possono passare il resto della vita con lui, ma lui non potrà fare lo stesso. Lui sopravviverà a tutte loro, sarà costretto a vivere, da solo, anche quando loro non ci saranno più, saranno diventate solo tristi ricordi nella sua memoria.
Un fardello pesantissimo per il Dottore, continuamente diviso tra la paura di affezionarsi a qualcuno sapendo che inevitabilmente lo perderà, e la paura della soitudine eterna che lo spinge sempre, prima o poi, a cercare contatti umani.

Annunci

18 marzo 2014 - Posted by | Doctor Who, Serie tv | , , , , , , ,

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: