La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Il tocco che uccide


Nono numero di Dragonero, che probabilmente sarà l’ultimo numero della serie che prenderò.La lettura è rapida e leggera, e questo purtroppo è il pregio principale della serie. Solitamente lo compro, e quando ho una ventina di minuti da occupare senza avere voglia di pensare troppo mi deedico alla sua lettura.

L’ambientazione fantasy è carina e sicuramente ben curata, ma la leggerezza enorme delle storie e l’assenza di una trama portante rende, almeno per me, il tutto noioso e futile.

Anche in questo episodio le cose non cambiano: abbiamo la missione imperiale assegnata a Ian, che va assieme all’amico in un lontano baronato dove il crudele e inflessibile barone pare a rischio di morte, stando ai servizi segreti imperiali, e quindi lo scout imperiale è mandato là per indagare e prevenire il suo omicidio durante il matrimonio della figlia.

Il perché venga mandato uno scout è ignoto, ma tant’è.
Lungo il tragitto Ian finisce anche con lo scontrarsi con una strega che stava assalendo un guaritore, che infatti per ringraziarlo guarisce Ian dalla maledizione della strega.

Però c’è qualcosa di strano con questo guaritore, il suo potere non è così semplice e banale. Ed è l’unica cosa positiva dell’albo.

Per il resto abbiamo gli scout intenti a girare per la città a caccia di volti noti criminali per cacciarli fuori, abbiamo il barone che muore a causa di Laerio, il guaritore che era ovvio fosse anche il sicario.
Abbiamo le streghe che fanno di tutto per uccidere lui, l’assassino della loro madre, e Ian, assassino della loro sorella.

Abbiamo Ian che alla fine cerca di imitare Stannis Baratheon ricompensando una buona azione e punendone una malvagia.

L’unico accenno di trama si ha quando Ian vede, in quache modo, la vita della strega e il perché stia cacciando Leario, dopo averla toccata. Accenno che richiama ai poteri acquisiti da Ian per il sangue di drago.
Accenni che da quasi un anno compaiono sporadicamente, subito lasciati cadere nel dimenticatoio.

C’era stata una minima flessione positiva qualche mese fa, ma poi l’innalzamento qualitativo non è proseguito.

Salvo sorprese dovute alla necessità contingente, immagino di chiudere qui la mia esperienza con Dragonero.

Annunci

22 febbraio 2014 - Posted by | Dragonero | , , , , ,

3 commenti »

  1. In conclusione è una bocciatura di questo fumetto.

    Commento di M.T. | 22 febbraio 2014

  2. Temo proprio di si

    Commento di tanabrus | 22 febbraio 2014

  3. Avevo visto qualcosa di questo fumetto, ma non mi aveva convinto, soprattutto a livello di storia. Devo dire che a fumetti ultimamente non c’è molto che mi soddisfa: Berserk esce due volte l’anno e non si vede la fine della storia, i volumi della Torre Nera ora stanno cominciando a riproporre pari pari le vicende dei romanzi. C’è qualcosina con la collana Supereroi, se si è curiosi di vedere com’è evoluto ultimamente il mondo Marvel.

    Commento di M.T. | 22 febbraio 2014


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: