La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Incipit: Delitto e castigo

Incredibilmente sono in pari, al termine del primo mese dell’anno, con la scaletta di letture che mi ero imposto.
Comincio quindi febbraio attaccando un classico che da tempo riposava nella libreria, ignorato.
I fratelli Karamazov era bellissimo, spero mi piacerà anche questo libro.

Il libro si apre mostrandoci il protagonista, squattrinato e impegnato in qualcosa che, dalla trama, parrebbe proprio il proposito di un delitto. Un protagonista che da subito appare ossessionato, fuori di sé, in uno stato di malattia. Si è isolato, non pensa più ai problemi finanziari, passa il tempo da solo a pensare, a decidersi di fare questa cosa.
Medita un omicidio (penso) e al contempo si stupisce di avere paura di incontrare la padrona di casa, cui deve parecchi soldi.

Di certo posso dire che per il mio gusto personale ci sono troppe virgole in questo inizio di romanzo, ma del resto è un po’ datata come stesura…

Continua a leggere

3 febbraio 2014 Posted by | Dostoevskij Fedor | , , | Lascia un commento