La torre di Tanabrus

Did you miss me?

I migliori libri del 2013


E dopo le grandi delusioni, passiamo a ciò che ha reso veramente piacevole la lettura in questo anno ormai agli sgoccioli.
E partiamo da un classico.

Si parte cioè con L’uomo della sabbia e altri racconti, raccolta di racconti fantastici e misteriosi, inclinati verso il soprannaturale e lo spavento, che fanno pensare a un altro maestro del genere quale Lovecraft.
Piacevolissima, un classico che non conoscevo e che sono felice di aver scoperto grazie a una persona speciale che mi ha cambiato la vita.

 

Dopo un classico, abbiamo poi due libri italiani usciti questa primavera.
Il primo è l’ultimo romanzo di Francesco Dimitri, L’età sottile. Probabilmente il suo lavoro migliore, un romanzo di formazione che ci mostra Roma e la magia che permea i suoi libri.

L’altra nuova uscita italiana è di Luca Tarenzi, God Breaker.
Una storia di dèi al giorno nostro, tra vecchie divinità ormai dimenticate e cadute in disgrazia, nuove divinità, e tutto ciò che ci sta nel mezzo. Un po’ American Gods, un po’ Authority, un po’ fantasy… un ottimo libro!

Last will non è un fantasy e non ha niente di fantastico.
E’ realistico e crudo, ed è una storia d’amore. Una storia d’amore tra due persone danneggiate, colpite duramente dalla vita e che si portano dietro le loro cicatrici.
Una donna colpevole di essere troppo bella per la sua condizione, un ragazzo rapito per i soldi della propria famiglia e segnato a vita da quell’esperienza. Due vite che il destino, sotto forma di un’eredità non voluta, farà incontrare e avvicinare… potranno curarsi a vicenda, o la realtà delle loro cicatrici sarà più forte di quello che vorrebbero?
Sorprendente, ne avevo letto pareri entusiasti e a lettura terminata non ho potuto che aggregarmi a loro.

Altro libro uscito nel 2013, arrivatomi grazie a un contest vinto su un blog americano.
Un fantasy di ambientazione pseudo-napoleonica, fatto talmente bene che l’intera storia sembra una campagna napoleonica in nord Africa. A parte quando subentra la magia, che comunque in questo primo libro resta relegata sullo sfondo e nel finale visto che ormai nessuno ci crede più. A parte alcune sette e un uomo intraprendente e carismatico, rivoluzionario e deciso a tutto…
Una vera sorpresa, piacevolissima.

Un altro fantasy, ma di portata molto più epica e molto più contorto e ramificato del libro precedente, è Deadhouse gates, secondo volume della saga di Erikson. Epico, come dicevo; scritto benissimo; con qualche riferimento al primo libro ma comprensibile anche da solo (infatti ho impiegato molto tempo a ricordare gli eventi del primo libro, e questo fatto non ha guastato la mia lettura minimamente). Autoconclusivo, se non nella trama generale quantomeno in alcune storie che narra, dando così un senso di compiutezza al volume.
Molto, molto meglio del primo libro che spaventava  il lettore con la mole di informazioni, che pure sono presenti anche qui ma in qualche modo (abitudine? migliore dosaggio?) non spaventano più come prima.
Mi ha ridato la voglia di leggere la saga.

Infine mi sono letto Il conte di Montecristo.
Riletto anzi, visto che una sua versione per ragazzi l’avevo letta più volte in gioventù.
Che dire, è un capolavoro assoluto, non penso ci sia modo per lodarlo a dovere in poche righe.
Un capolavoro che tutti dovrebbero leggere.

Annunci

30 dicembre 2013 - Posted by | classifiche di fine anno, Dimitri Francesco, Dumas Alexandre, Erikson Steven, Greenwood Bryn, Hoffmann Ernst Theodor Amadeus, Tarenzi Luca, Wexler Django | , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: