La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Incipit – I figli di Hurin


 

Racconto incompiuto pubblicato postumo dal figlio di Tolkien e incentrato sulle avventure di Turin, figlio di Hurin, nei Tempi Remoti.
Ho comprato questo libro appena pubblicato, ma ne ho avuto un po’ di timore. Timore di esserne deluso, timore anche di non esserne all’altezza. Alla fine devo ringraziare i propositi di leggere tutti i libri in coda se finalmente ho trovato il coraggio di affrontarlo.

 

Capitolo I
L’infanzia di Turin

Hador Testadoro era un signore degli Edain, molto amato dagli Eldar. Egli rimase, finché ebbe vita, sotto la sinoria di Fingolfin che gli assegnò vaste terre in quella regione dello Hithlum, che era detta Dor-lomin. Sua figlia Gloredhel sposò Haldir figlio di Halmir, Signore degli Uomini del Brethil; e durante la stessa cerimonia suo figlio Galdor l’Alto prese in moglie Hareth, la figlia di Halmir.
Galdor e Hareth ebbero due figli, Hurin e Huor. Il primo era di tre anni maggiore del secondo, ma era di statura più bassa degli altri uomini della sua stirpe; sotto questo profilo aveva preso da sua madre, ma per tutto il resto era simile a Hador suo nonno, robusto di corporatura e focoso di temperamento. Ma la fiamma in lui ardeva di continuo, e tenacissima era la sua volontà. Di tutti gli Uomini del Nord, era quello che meglio conosceva i propositi dei Noldor. Suo fratello Huor era alto, il più alto di tutti gli Edain, eccezion fatta per Tuor, suo figlio, e veloce nella corsa; se però il percorso era lungo e duro, Hurin era il primo a giungere alla meta, perché correva con altrettanta velocità all’inizio come alla fine della gara. Grande era l’amore che univa i due fratelli che in gioventù furono raramente divisi.
Hurin sposò Morwen, figlia di Baragund diglio di Bregolas della Casa di Beor, che era pertanto parente stretta di Beren il Monco. Morwen era alta, bruna di capelli, e per la luce dello sguardo e la bellezza del volto era detta Eledhwen, cioè Splendore degli Elfi; ma era di modi piuttosto rigidi e alteri. Le pene toccate alla Casa di Beor le rattristarono il cuoro, poiché venne del Dor-lomin dal Dorthonion da esule, dopo la rovina della Bragollach.
Turin era il nome del figlio maggiore di Hurin e Morwen, nato l’anno in cui Beren venne nel Doriath e vi trovò Luthien Tinuviel, la figlia di Thingol. Morwen partorì a Hurin anche una figlia che fu chiamata Urwen, ma era detta anche Lalaith, vale a dire Riso, da tutti coloro che la conobbero durante la sua breve vita.
Huor sposò Rian, cugina di Morwen, figlia di Belegund figlio di Bregolas. Duro fato aveva voluto che nascesse in giorni simili, perché era mite di cuore e non amava cacciare né guerra. Il suo amore andava agli alberi e ai fiori delle selve, ed era cantatrice e artefice di canti. Era sposata da soli due mesi con Huor, quando questi andò col fratello alla Nirnaeth Arnoediad, ed essa mai più lo rivide.
Ma ora il racconto ritorna a Hurin e Huor nei giorni della loro gioventù. Si dice che per un po’ di tempo i figli di Galdor abitassero nel Brethil e fossero allevati come figli dallo zio Haldir, secondo le usanze degli Uomini del Nord di quei tempi. Spesso si recarono in battaglia insieme con gli Uomini del Brethil contro gli Orchi che allora vessavano con ripetuti attacchi i confini settentrionali della loro terra. Hurin, sebbene solo diciassettenne, era forte, mentre Huor, più giovane di lui, era già alto qunto gli uomini più cresciuti di quella gente.

Annunci

25 dicembre 2013 - Posted by | Incipit, Tolkien John Ronald Reuel | , , , , , , , ,

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: