La torre di Tanabrus

Did you miss me?

The human kind


Peter Bishop Vendetta

Ottavo episodio della quinta e ultima stagione di Fringe.
Vagamente deludente.

Ha senso tutto.
L’incontro di Olivia con la donna religiosa e piena di fede, al punto da nascondere il camion col Magnete per venti anni, in attesa che qualcuno lo venisse a reclamare. Il suo rapimento, con la sua liberazione tramite il proiettile di Etta, che collega la vicenda con i discorsi avuti con la donna.
Dove Olivia, in versione stranamente sadica, aveva tentato di minare le fondamenta delle sue certezze e della sua serenità, dicendole che il suo piccolo potere di preveggenza non era affatto divino, e che non esisteva alcun Dio, che il mondo non aveva significati elevati e ultimi.
Ma con la donna che la ignorava, e continuava a sorridere placida. Lei credeva.

E poi la chiusura del cerchio, quando Olivia va al salvataggio di un Peter sempre più Osservatore, combattuto tra gli ultimi colpi di coda dei suoi sentimenti umani e la logica infallibile derivante dalla trasformazione in Osservatore, dal pieno sviluppo dei propri poteri cerebrali.

E Peter che cede, torna umano, rinuncia alla semidivinità e ai poteri.
Rinuncia a poter combattere Windmark sul suo stesso piano, uno Windmark che aveva ormai le ore contate.
Rinuncia alla vendetta per amore dei propri sentimenti, di ciò che lo rende umano.

Saranno contenti Olivia e Peter, io invece ci sono rimasto un attimino deluso.
Immaginavo Olivia lo avrebbe salvato, ma speravo ciò sarebbe avvenuto nell’ultimo episodio, dopo vendetta e salvataggio del genere umano.
Le cose ora tornano a complicarsi, l’unica speranza adesso risiede davvero nel misterioso e incomprensibile piano di Walter.

Speravo si sarebbe evoluta in maniera differente, la trama di Peter…

11 dicembre 2012 - Posted by | Fringe, Serie tv |

2 commenti »

  1. Ero sicura che Peter fosse September.

    Commento di Laura | 12 dicembre 2012

  2. Avevo sentito di questa teoria 🙂
    Avrebbe avuto senso, visto l’interesse che ha sempre nutrito per Peter e anche per Olivia…

    Commento di tanabrus | 12 dicembre 2012


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: