La torre di Tanabrus

Did you miss me?

La caccia


Prima ancora che i 52 arrivassero in Italia, avevo letto un gran bene di questa nuova run di Animal Man, a opera di Jeff Lemire.
Finalmente mi sono potuto leggere il primo volume, e devo dire che è davvero interessante.

Non conoscevo questo supereroe, non sapevo niente dei suoi poteri.
E penso che questo volume possa essere un ottimo inizio per conoscere un personaggio che si sta riscoprendo lui stesso.
La sua mente messa in pericolo dai suoi stessi poteri, lui stesso diviso tra il suo essere un supereroe, il suo essere uno stunt-man, un attore, un marito e un padre di famiglia.
E proprio quando finisce con l’utilizzare di nuovo i suoi poteri per fermare un padre impazzito dal dolore, ecco che accade qualcosa di strano.
Sangue dagli occhi, che sparisce subito dopo.

Ma le stranezze aumentano.
La figlia manifesta poteri straordinari, di portata enormemente superiore alla sua, e pare sapere il significato del sangue che torna a colargli dagli occhi, e che sul suo corpo forma una mappa indelebile. La mappa che porta al luogo rosso… il luogo dove la bambina, come animata da una volontà superiore, condurrà il padre. Ma in fretta, che loro cercheranno di fermarli.

Dove loro sono tre creature che divorano la vita e portano distruzione e corruzione.

E nel rosso, si scoprirà la vera natura dei poteri di Animal Man.
E la vera identità della sua figlia, l’avatar attuale della vita stessa, contrapposta alle forze del deterioramento e della morte.
Tanto potere nelle mani di una bambina ingenua e ignara della portata dei propri poteri… uno scontro che si allarga al mondo che hanno appena lasciato, dove la loro famiglia è in pericolo.

Interessante, e il prossimo volume si preannuncia ancora più interessante, con l’ingresso in scena di Swamp Thing mentre la morte e l’oscurità si espandono nelle creature viventi come una peste, passando da un organismo all’altro.

Annunci

22 ottobre 2012 - Posted by | Animal man | ,

Al momento, non c'è nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: