La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Il grande Magazzi


Geniale, Ortolani allo stato puro.

Leo ci offre una sua visione di Harry Potter e Hogwart.

Hagrid diventa il gigante Masticoni, che mangia i bambini. Ma solo quelli sani.
Il trio di amici è ora composto da “Ron” Nome e Cognome, da “Hermione” Bastondoro e sopratutto da “Harry” Oler Magazzi.
Si, Magazzi. Il figlio di quel Magazzi.
Magazzi, un cognome difficile da portare… ma sempre meglio di “Ortolani”, certo!

Il preside è l’attempato professor Sbuffanoia, mentre al posto di Severus abbiamo Belladonna

Ma chi sarà mai colui che non deve essere nominato?
Rinchiuso in una cripta nelle segrete di Hogwart da trecento anni, giace Il principe della notte, Valdifass.
Al secolo dottor Carlo Pelagatti.
Carlén.

Assieme al suo fedele badante Dolores.
Ovviamente i tre lo libereranno mentre tentano di conquistare dopo otto anni il titolo di maghi, e con la scuola che si prepara alla guerra starà a loro rimediare al caos combinato. Come?
Cercando la creatura che lo aveva sconfitto in passato, una creatura terrificante e potentissima, in grado di distruggere qualcunque uomo.
La donna filosofale

Una nota sgnaccamaroni di nome Jannifer Bellanatroccola, detta Troccola, capace di far cadere ai suoi piedi qualcunque uomo e di cambiarlo per un altro dopo nemmeno un giorno.
Figurarsi che una delle sue ultime vittime, per assecondare i suoi desideri, era pure diventato un vampiro… e un altro ex distrutto è Darth Vader.

Comunque, Oler dovrà convincerla ad aiutarlo, mentre Carlén sta radunando il suo vecchio esercito.
Da casa del Divoratore di anime, consultando la rubrica telefonica.
Per poi dirigersi con l’autobus alla volta della scuola.

E infine, lo scontro finale!
La guerra tra Carlén e la scuola di magia!
Riuscirà la donna filosofale a fermare l’Oscuro?
Risucirà Magazzi a diventare un mago?
Riuscirà Darth Vader a dimenticare la Troccola?
E poi, grandi rivelazioni sulla famiglia di Oler Magazzi, che ritrova un padre che non aveva mai perso e una madre che non sapeva di avere così vicina!
La rivelazione di cosa sia la Camera delle sorprese!
Bastondoro e Nome e Cognome che se ne vanno a cavallo della scopa di Bastondoro.
Quale scopa??

Una parodia davvero ben riuscita, mi ha ricordato Il signore dei ratti!

Annunci

17 luglio 2012 - Posted by | Rat-Man

4 commenti »

  1. Davvero un bella “serie” 🙂 Anche il nuovo numero di Rat-Man non è male ^^

    Commento di Francesco Roghi | 17 luglio 2012

  2. Beh, quando c’è Janus Valker è sempre un buon numero!

    Commento di tanabrus | 17 luglio 2012

  3. Un perfetto crossover tra venerdì 12, rat-man, Harry Potter e Twilight, con la guest star Darth Vader.

    Non un capolavoro come la quadrilogia di Gerusalemme, ma comunque un’ottima storia.

    Commento di devero | 22 luglio 2012

  4. La quadrilogia di Gerusalemme penso sia stata la sua opera migliore 🙂

    (E il tuo commento mi ha ricordato enormemente i commenti che Xavier riceveva presentando la squadra di Rat-Man al concorso per supereroi xD)

    Commento di tanabrus | 23 luglio 2012


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: