La torre di Tanabrus

Did you miss me?

La scimmia pensa, la scimmia fa


Chuck Palahniuk.
Uno degli scrittori contemporanei non puramente di settore che adoro.
Uno scrittore solitamente capace di catapultarmi in un mondo uguale al nostro ma sottilmente diverso, un mondo dove un singolo tratto, una singola mania viene esasperata e portata alle estreme conseguenze.
Un mondo che è il nostro, ma visto con occhi diversi.

Bene, questo libro invece non riesce in tutto ciò.
Perché è una sorta di dietro le quinte.

Da dove vengono i libri di Chuck? Gli spunti?
Cosa vive Chuck per scrivere quello che scrive? Che mondo osserva?

Il libro è diviso in tre parti.

Nella prima parte abbiamo racconti che mostrano spunti in cui Chuck è incappato nel tempo. Spunti che possiamo facilmente ricondurre a determinate scene di determinati libri.
Spunti che sono in realtà incontri di persone che hanno trovato in una determinata attività la loro ragione d’essere, e che quindi vivono per quell’attività e fanno in modo di incontrarsi con altre personi  a loro simili.
Abbiamo così i costruttori di castelli e gli amanti del sesso esibizionista, i lottatori di lotta libera o quelli a bordo di mototrebbie…
Interessante, questa parte.

Nella seconda parte abbiamo i ritratti di personalità più o meno celebri, a opera della penna di Chuck.
Non mi è piaciuta granché questa parte, probabilmente perché non ne conoscevo quasi nessuno (e quello di Manson non mi ha detto granché).

Nella terza parte, frammenti personali di Chuck, della sua vita.
Principalmente risalenti al periodo in cui veniva girato il film Fight Club.
Aspirazioni e dura realtà di uno scrittore con laurea in giornalismo, tra catena di montaggio e disoccupazione, tra follie e fobie.

 

Insomma, ci sono degli spunti interessanti ma la struttura a racconti e la diversità degli stessi non mi ha fatto amare particolarmente il libro.

Annunci

16 giugno 2012 - Posted by | Palahniuk Chuck

Al momento, non c'è nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: