La torre di Tanabrus

Did you miss me?

This week in Skyrim – 8


Un paio d’ore al sabato e alla domenica mattina, questa settimana.
Due quest vicine l’una all’altra, una per Winterhold e una per Windhelm.
Abbastanza deludenti, purtroppo, tranne una missione cui sono incappato mentre cercavo il luogo della prima quest.

La prima quest era quella assegnatami dall’aiutante dello jarl di Windhelm, e cioè il ripulire un covo di banditi.
Covo che alla fine si è rivelato essere una torre dove stava il capo dei banditi assieme a un unico bandito.
Perfettamente inutile.

Per fortuna, prima di trovare la torre, ho trovato un’altra piccola roccaforte.
Una roccaforte di tali Mano d’argento, tutti armati ovviamente di spade d’argento.
Dopo averne sterminati diversi, ho scoperto che il mio presentimento era fondato, dato che tenevano in gabbia alcuni lupi mannari. Simpatici!
Non fosse che mi sono comparsi come nemici, li avrei anche lasciati in vita… un’esplorazione interessante.

Come interessante è stato esplorare una caverna trovata mentre proseguivo verso il luogo della seconda quest, una caverna dove ho trovato un paio di briganti ma sopratutto un bel covo sotterraneo di falmer. Probabilmente alcuni di loro erano forti, con delle simpatiche bestioline striscianti che sembrano le larve di Maggot degli X-Men e con certi tipi di Falmer che ancora non avevo mai incontrato… ma avendo lasciato come ormai è mia abitudine Lydia all’ingresso, gli sono arrivato vicino e li ho finiti tutti o quasi con l’arco, cogliendoli di sorpresa.
Amo l’arco!

Infine, la seconda quest. Deludente.
Ho raggiunto i Manto della tempesta per cercare la corona uncinata.
C’erano tipo sei-sette guerrieri di Ulfric, abbiamo scoperto che il sito pullulava già di imperiali e mi sono limitato a seguire i ribelli. Inutile andare di arco con loro, sempre impegnati nei corpo a corpo e sempre irruenti. Impossibile puntare a incantesimi ad area, rischiando di far fuori anche loro e non sapendo se mi si sarebbero rivoltati contro, in questo caso.

Così ho preferito lasciarli divertire. Pare fossero tutti personaggi immortali della missione, anche una guerriera uccisa da un non morto è poi tornata nel novero dei soldati che correvano.
Comunque sono stati utili quando si è risvegliato il Signore della Morte Druegar. A quel punto sono andato anche di palla di fuoco.
Alla fine ho trovato la corona, e anche una nuova parola del potere che dovrebbe rallentare il tempo.

Riportata la corona a Ulfric, ecco la nuova missione: portare un’ascia allo jarl di Whiterun, che potrebbe portare a un’alleanza o alla guerra.
Qui sono combattuto: ho casa a Whiterun, e lo jarl è stato il primo ad aiutarmi.

 

Aspetterò prima di andare là, per ora andrò a caccia di maghi per trovare tre libri rubati all’Accademia, e magari tornerò alla quest principale.

Annunci

10 giugno 2012 - Posted by | Skyrim, Videogames

2 commenti »

  1. Gran bel gioco davvero! Devo riuscire a non prenderlo fino a dopo gli esami altrimenti sono rovinato…

    Commento di UTL | 10 giugno 2012

  2. Si, concordo… in periodo di esami sarebbe quantomeno deleterio 😉

    Commento di tanabrus | 10 giugno 2012


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: