La torre di Tanabrus

Did you miss me?

You can (not) advance


Mi sono finalmente potuto godere, uno dopo l’altro, i primi due episodi del Rebuild di Evangelion.
Evangelion 1.01: You are (not) alone  e Evangelion 2.22: You can (not) advance.

Probabilmente saprete già tutti quanto io adori la serie di Evangelion… e qualche tempo fa avevo guardato in streaming Evangelion 1.01  trovandolo davvero ben fatto e piacevole.
Così ai Comics mi sono preso entrambi gli episodi, ripromettendomi prima o poi di guardarmeli di seguito. Fatto.

E posso dire che il secondo episodio, You can (not) advance, è splendido. Molto, molto più bello del primo.
E mentre il primo bene o male seguiva in un certo senso la storia originale, qui la trama se ne va per la propria direzione.

Arriva Asuka, certo, che come è giusto che sia calamita l’attenzione di tutto e tutti.
Ma a parte che manca del tutto il primo incontro con Shinji in mare, con l’Eva condiviso, in questo secondo capitolo le sorprese fioccano. Sopratutto per chi conosce la serie originale.

Perché abbiamo una base sulla luna, con un Eva e Kaworu che soggiorna lì in attesa di qualcosa riguardante Shinji.
Perché abbiamo un’Asuka molto più umana, meno complessata (merito anche, immagino, dei tempi ridotti del film rispetto alla serie).
Perché abbiamo una Rei talmente umana che ho pensato potesse non essere reale, una Rei che poco a poco si apre, comincia a provare emozionie e sentimenti.
Perché abbiamo un contesto politico molto più complicato, con Eva sparsi per il mondo e leggi restrittive riguardo al loro utilizzo e al numero di Eva a disposizione di ogni paese.
Perché abbiamo un’Eva che impazzisce e si rivela un Angelo, ma non alla sua guida non c’è Toji, bensì un altro pilota. Sono rimasto senza parole a questo punto.
Perché abbiamo Marie, una nuova pilota europea, simile per certi aspetti caratteriali ad Asuka, e di Marie nessuno sembra sapere niente di niente, del resto lei è in Giappone in missione segreta.
Perché abbiamo una battaglia finale nel Geo-Front, con la base della Nerv ormai quasi distrutta dall’Angelo che ha sconfitto facilmente gil Eva che lo hanno affrontato, e perché Shinji… beh, non dico altro che sennò spoliero.

Dico solo che è davvero bello, dovranno impegnarsi molto con il terzo episodio (uscirà al cinema in Giappone a settembre, chissà qui quando arriverà) per esserne all’altezza.
Ero affezionatissimo alla serie e al The End, ma posso tranquillamente affermare che questo Rebuild non me lo fa rimpiangere minimamente.

Annunci

21 febbraio 2012 - Posted by | Evangelion

5 commenti »

  1. L’Eva che entra nello stato “Bestia” è da brividi.
    Speriamo che il terzo capitolo concluda degnamente questa trilogia.

    Commento di M.T. | 21 febbraio 2012

  2. Ne dubito fortemente, visto che è una quadrilogia 😛

    Però se il terzo fosse all’altezza di questo secondo episodio sarei già felicissimo… e aggiungo che prima di vedere il trailer del terzo ero sconvolto e arrabbiato… http://www.youtube.com/watch?v=NbDAdCDubkI

    Commento di tanabrus | 21 febbraio 2012

  3. Ero convinto che fossero solo tre XD beh, ora sono stato corretto 😉

    Commento di M.T. | 22 febbraio 2012

  4. mmm, ma è quello dove Asuka m***e?

    Commento di Anonimo | 22 febbraio 2012

  5. Francesca, guarda il trailer del terzo episodio (che ho postato nel secondo commento)… 😉

    Commento di tanabrus | 22 febbraio 2012


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: