La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Servizio di pubblica utilità

 

Stavo preparando il post/resoconto sui Comics (e, si, navigavo in alto mare… farlo in stile resoconto sterile? Affidarmi ai ricordi? Un fotoracconto?) ed ecco che mi è capitata tra le mani l’occasione di accantonarlo per un altro giorno!
Mi è stato  chiesto se conoscessi o avessi visto, per puro caso, la cosplayer armata di spada mostrata a sinistra nella fotografia che ho inserito qui sopra.

La mia risposta è stata purtroppo di no -con centocinquantacinquemila persone è già stato un miracolo avere trovato chi dovevo trovare, e scoprire che qualcuno conosceva alcune persone che ho fotografato durante i miei vagabondaggi- ma perché non cercare di dare una mano al povero Cappellaio?

Per cui fatevi sotto, o pavidi lettori del blog!
Tanto lo so che parecchi di voi erano ai Comics, e so pure che parecchi di voi si divertono col cosplay. O quantomeno conoscono cosplayer su cosplayer.
Quindi proviamo a rintracciare la cosplayer misteriosa, ok?
Cercate di vedere se foste voi stessi quella cosplayer (a quel punto sarebbe chiaro che ho i poteri), se la conosceste, se l’aveste vista insieme a qualche conoscente. E magari passate la foto ad altri cosplayer, ad altra gente che era ai Comics.

Sono davvero curioso di vedere se si riuscirà a rintracciare una persona tra 150.000!

4 novembre 2011 Posted by | Lucca Comics | Lascia un commento

Born from the earth – premonizioni


Storia: Simone Ceoloni
Disegni: Samanta Leone
Editore: Shout Project
Prezzo: € 3,50
Pagine: 28

Trama

Fin dall’alba dei tempi, l’energia positiva a quella negativa, vivevano in armonia per dar vita all’Universo.
L’energia negativa è per natura egoistica e tende ad influenzare gli esseri viventi per dominarli, ma ora ha deciso di rompere l’equilibrio pretendendo il dominio assoluto. Instabile e fuori controllo, l’energia negativa avanza per soggiogare il tutto e rendere il potere dell’oscurità un mezzo di distruzione e morte. Ogni atomo è vivo nell’Universo e fa parte o del regno della Luce o dell’oscurità. Gaia è il nostro tro pianeta positivo, ed ora è in pericolo!
Nella vicina galassia di Andromeda, il pianeta negativo Obscura, vuole distruggere Gaia asservendo gli esseri che la popolano. Influenza gli uomini per far sì che siano loro stessi a distruggere il nostro pieaneta, esaurendolo di  ogni risorsa vitale. Vi è solo una speranza: trovare colui che possa affrontare l’iniziazione ai poteri della Luce e diventare così un essere in parte uomo e in parte natura in grado di fermare gli intenti di Obscura.
Born from earth è una storia con lo scopo di amalgamare gli opposti. Luci e ombre per dare inizio, nell’anno 2026, a un’atmosfera tetra e misteriosa, a tratti favolesca che avanzerà congiungendosi nei volumi successivi ad uno stile di disegno dinamico, colorato, ricco di cruente azione pur mantenendo un tono poetico che farà da cornice agli eventi del 2058, l’anno della nascita di Dery Ground.

Commento 

Continua a leggere

4 novembre 2011 Posted by | Born from the earth | 1 commento