La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Incipit – L’invasione degli ultracorpi

L’incipit di questo vecchio romanzo di fantascienza -risale agli anni cinquanta- mostra tutta la sua età, visto che bene o male questi brani fanno pensare a testi scritti nel passato, quando l’improbabile e il fantastico dovevano essere in un qualche modo irregimentati all’interno del reale e del plausibile, per essere accettati dal pubblico.

E andando avanti verrà da sorridere più volte, nel leggere i pensieri del protagonista. I suoi dilemmi relativi all’avvicinarsi nuovamente a una donna dopo essere stato sposato e divorziato -e avvicinarsi a una donna avrebbe significato un nuovo matrimonio!-, lo stile di vita, le relazioni interpersonali… tutto ovviamente ci fa piombare nell’America degli anni cinquanta.

Per ora è un bel libro, anche se con qualche ingenuità dovuta alla sua età.

Continua a leggere

17 ottobre 2011 Posted by | Finney Jack | Lascia un commento