La torre di Tanabrus

Did you miss me?

L’angolo del cacciatore di libri (30-2011)



Eccoci arrivati al consueto appuntamento domenicale con L’angolo del cacciatore di libri.
Ovvero, i libri di cui ho scoperto l’esistenza nell’ultima settimana e che mi hanno affascinato. Oppure libri di cui solo in questi giorni ho letto recensioni tali da farmeli giudicare interessanti, e meritevoli di finire nella neverending queue… chissà quali di questi titoli alla fine riuscirò a leggere!

Starcrossed, di Josephine Angelini.
Un libro cui non avrei mai guardato due volte, lo ammetto, ma se a consigliarlo è Azusa le cose cambiano.
Questo libro uscirà in Italia a settembre.

Come sconfiggi il destino?

Helen Hamilton ha passato tutti i suoi sedici anni di vita tentando di nascondere quanto lei sia diversa dagli altri – un’impresa non semplice, su un’isola piccola come Natucket. Incubi di un disperato viaggio nel deserto hanno fatto svegliare di soprassalto Helen, solo per trovare le sue lenzuola rovinate dallo sporco e dalla sabbia. A scuola è vittima di allucinazioni e vede tre donne piangere lacrime di sangue… e quando Helen incontra Lucas Delos per la prima volta, non ha modo di sapere che loro due sono destinati a recitari i ruoli dei protagonisti in una tragedia che il Fato insiste nel ripetere attraverso la storia.

Mentre Helen scopre i segreti della sua famiglia, capisce che alcuni miti sono più che semplici leggende. Ma anche i poteri dei semidei potrebbero non bastare per sconfiggere le forze che al tempo stesso attirano lei e Lucas l’uno verso l’altra, e tentano di distruggerli.

The falling machine, di Andrew P. Mayer, primo libro della serie The society of steam.
Trovato grazie a una segnalazione di Liviu,  sembrerebbe un interessante steampunk con supereroi, ambientato a New York…

Nel 1880 le donne non possono votare, tanto meno vestirsi con uno strano costume e combattere il crimine…

Ma Sarah Stanton, ragazza dell’alta società di venti anni, sogna ugualmente di diventare un’eroina. La sua opportunità arriva grazie a una tragedia, quando il capo della Società dei Paragoni, il più grande gruppo di gentiluomini avventurieri di New York, è ucciso davanti ai suoi occhi. Per scoprire la verità dietro questo omicidio, Sarah unisce le proprie forze a quelle dell’incredibile uomo meccanico noto come The Automaton. Insieme smaschereranno una cospirazione nel cuore stesso dei Paragoni, che mostrerà come il mondo degli eroi e dell’alta società sia costruito su una traballante base di avidità e di menzogne. Quando Sarah si troverà faccia a faccia con il megalomane nemico dietro lìomicidio, dovrà scoprire se avrà il coraggio di sacrificare la sua vita di privilegi e salvare il suo amico meccanico.

The falling machine (The society of steam, primo libro) è ambientato in una New York Vittoriana basata sulla scoperta del Vapore Fortificato, una sostanza che consente a uomini ordinari di ottenere abilità straordinarie, e garantisce poteri che possono corrompere gentiluomini di grande forza morale. Il segreto dietro questa stupefacente sostanza è qualcosa per cui malvagi bruti sarebbero lieti di uccidere, un segreto che Sarah dovrà scoprire e proteggere, costi quel che costi.

 

24 luglio 2011 - Posted by | Angelini Josephine, L'angolo del cacciatore di libri, Mayer Andrew

Al momento, non c'è nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: