La torre di Tanabrus

Did you miss me?

L’angolo del cacciatore di libri (29-2011)



Eccoci arrivati al consueto appuntamento domenicale con L’angolo del cacciatore di libri.
Ovvero, i libri di cui ho scoperto l’esistenza nell’ultima settimana e che mi hanno affascinato. Oppure libri di cui solo in questi giorni ho letto recensioni tali da farmeli giudicare interessanti, e meritevoli di finire nella neverending queue… chissà quali di questi titoli alla fine riuscirò a leggere!

The clockwork rocket di Greg Egan
Scoperto tramite Liviu

Nell’universo di Yalda, la luce non ha una velocità universale e la sua creazione genera energia.

Sul mondo di Yalda, le piante creano cibo emettendo la loro propria luce nel cielo notturno. 

Da bambina Yalda assiste a una serie di strane comete, le Hurtlers, che entrano nel sistema planetario a un’immensa velocità, mai vista prima. Diventa chiaro che il suo mondo deve affrontare un pericolo vicinissimo . e il compito di occuparsi degli Hurtlers richiederà conscenze e tecnologie molto più evolute di qualcunque cosa la sua civiltà abbia ancora raggiunto.

Sembra rimanere una sola soluzione possibile: se una nave spaziale potesse essere spedita in un viaggio a una velocità abbastranza alta, il suo percorso durerebbe molte generazioni per coloro a bordo, ma la nave tornerebbe indietro dopo che solo pochi anni siano trascorsi a casa.  I viaggiatori avranno l’opportunità di scoprire la scienza di cui il loro pianeta necessità con urgenza, e di portarla indietro in tempo per evitare il disastro.

The goblin corps di Ari Marmell
Trovato praticamente nello stesso giorno sia da Robert che da John.
Mi attira moltissimo, è il genere di libro che vorrei leggere!

Questo è un fantasy epico pieno di avventura, stupore, e dramma – e tutto questo dal punto di vista dei cattivi!
Morthul, il temuto Re dei Charnel, ha fallito. Secoli di pianificazioni dal cuore dell’Iron Keep – tutto per niente. Beffato all’ultimo dagli sforzi timidi di una ridicola banda di sedicenti eroi, cretini privi di cervello e con troppi muscoli senza abbastanza buon senso da riconoscere una causa senza speranza quando vi incappano. Ma le così dette forze della Luce hanno pagato per la loro intromissione con la vita della principessa Amalia, l’unica erede della famiglia reale di Shauntille.
Adesso, mentre l’inverno si fa più duro, delle notizie preoccupanti hanno raggiunto la corte di Morthul. Re Dororam, furioso per la morte della sua unica figlia – e accompagnato dallo stesso gruppo di novelli e deludenti eroi sta riunendo i Regni Alleati, preparando una esercito quale non se ne sono mai visti prima.
Ma, dopo innumerevoli secoli di sopravvivenza, il Signore Oscura non ha intenzione di cadere senza lottare, sopratutto in una battaglia  contro un misero umano! No, il re di Charnel ha ancora qualche asso nella manica, ma l’unica cosa che lo può sconfiggere adesso potrebbe essere composta dai soldati inumani  sui quali ha puntato le sua ultime speranze… Benvenuti dai Gobiln Corps, e che il migliore possa perdere!

Annunci

17 luglio 2011 - Posted by | Egan Greg, L'angolo del cacciatore di libri, Marmell Ari

2 commenti »

  1. Entrambi moooolto interessanti, davvero! Mi ispirano un sacco!

    Commento di Camilla P. | 20 luglio 2011

  2. Io sono attratto irresistibilmente sopratutto dal libro sui goblin xD

    Commento di tanabrus | 20 luglio 2011


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: