La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Guida alle case più stregate del mondo – Tutti i luoghi in cui (non) vorreste passare la notte


Autore: Francesco Dimitri
Editore: Castelvecchi
Prezzo: € 15,00
Pagine: 271

Trama

Non capita tutti i giorni di vedere un fantasma. C’è chi incappa per puro caso in uno spiritello o un poltergeist, ma non tutti sono fortunati. Il problema è che gli spiriti sono creature evanescenti per definizione, che non sempre hanno voglia di farsi vedere. Trovare una casa stregate, invece, non è difficile: molte dimore ospitano almeno uno spettro, l’anima di qualche prozio o altre entità disincarnate. Esistono poi molte case molto stregate, in cui gli spiriti amano riunirsi come in un club per gentiluomini ultraterreni, case talmente piene di fantasmi da rendere più facile (anche se mai sicuro) l’incontro. A volte sono umide e traballanti come tutti si aspettano, altre sono moderne o quasi, ma sempre caratterizzate da elevata “attività ectoplasmatica”.
In questa Guida troverete non solo le storie delle case più stregate del mondo, ma anche le istruzioni per trasformarvi in acchiappafantasmi provetti. E se siete tra quelli che ai fantasmi non ci credono, poco male: non serve credere per divertirsi. Basta lasciarsi andare al gusto del racconto, l’unica cosa della cui esistenza possiamo essere certi.

Recensione

Dei libri di Dimitri, questo era quello che mi convinceva meno.
Una guida  sulle case stregate? Ma che idiozia!

Invece, avendolo potuto leggere, mi sono dovuto ricredere.
Oltre a essere scritto con l’ironia che contraddistingue l’autore, punta poco sull’aspetto guida e parecchio sul tentare di fornire qualche possibile spiegazione ai fenomeni paranormali che si dice si verifichino in taluni posti.

Partendo dalle spiegazioni più classiche (allucinazioni, spettri di persone morte rimaste legate a determinati luoghi) a più moderne idee parapsicologiche, con i poteri latenti della mente, impregnazioni psichiche e quant altro.

Un libro davvero molto interessante, non conoscevo nessuno dei casi illustrati né tantomeno buona parte delle teorie di cui parla.
A chiudere il testo c’è un’intervista -come era accaduto anche nel caso di Neopaganesimo- a un ghost hunter italiano, Michele Dinicastro, direttore della sezione ricerca del laboratorio interdisciplinare di ricerca biopsicocibernetica e docente di biopsicocibernetica all’Università Aperta di Imola.

Una chicca, poi, la dedica del libro.

A Egon, Peter, Raymond e Winston.

Chapeu.

Voto: 7/10

L’autore

Francesco Dimitri è nato in Puglia, vissuto a Roma e attualmente sta a Londra.
Esperto di letteratura fantastica, di magia e di steampunk.
Definito da Tanabrus “Il Neil Gaiman di noialtri“.
Il suo peggior difetto è che i suoi primi libri sono introvabili.
Il suo ultimo libro ha diviso le opinioni dei fan come le acque del mar Rosso davanti a Mosè, attirando lodi sperticate e invettive furiose.
Lo adoro, quindi difficilmente potrei parlarne in maniera seria e imparziale.

Bibliografia:

2004 – Guida alle case più stregate del mondo – Tutti i luoghi in cui (non) vorreste passare la notte
2004 – Comunismo magico – Leggende, miti e visioni ultraterrene del socialismo reale
2005 –Neopaganesimo – Perché gli dèi sono tornati
2006 – Il manuale del cattivo – Cattivi si nasce. Bastardi si diventa
2007 – La ragazza dei miei sogni
2008 – Pan
2010 – Alice nel paese della vaporità

4 luglio 2011 - Posted by | Dimitri Francesco

Al momento, non c'è nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: