La torre di Tanabrus

Did you miss me?

L’angolo del cacciatore di libri (26-2011)


Eccoci arrivati al consueto appuntamento domenicale con L’angolo del cacciatore di libri.
Ovvero, i libri di cui ho scoperto l’esistenza nell’ultima settimana e che mi hanno affascinato. Oppure libri di cui solo in questi giorni ho letto recensioni tali da farmeli giudicare interessanti, e meritevoli di finire nella neverending queue… chissà quali di questi titoli alla fine riuscirò a leggere!

Miserere – an autumn tale, di Teresa Frohock

L’esorcista esiliato Lucian Negru ha abbandonata la sua amata nell’Inferno in cambio della salvezza dell’anima di sua sorella Catarina, ma Catarina non cerca la salvezza. Lei vuole che Lucian la aiuti a realizzare il suo patto con gli Angeli Caduti utilizzando il suo potere per aprire le Porte dell’Inferno. Catarina ha intenzione di condurre le orde del Caduti fuori dall’Inferno e dentro alla dimensione parallela di Woerld, la linea di difesa del Paradiso tra la Terra e l’Inferno. Quando Lucian rifiuta di aiutare la sorella, questa lo imprigiona e lo storpia, ma Lucian scopre che Rachael, l’amata che ha tradito e abbandonato nell’Inferno, sta morendo per una possessione demoniaca. Deciso a salvare Rachael dal demone che lui stesso ha liberato nella sua anima, Lucian fugge dalla sorella, ma non è così facile sfuggire all’ira di Catarina.

Ok, questa trama fa schifo.
In realtà, su Fantasy Book Critic la recensione mostra una storia ben più complessa e in un certo senso logica, rispetto a quanto riportato nella quarta di copertina. Una schiera di profeti, umani eletti che ottengono l’accesso alla dimensione parallela di Woerld e la devono difendere con poteri soprannaturali dai demoni (e hanno il potere di aprire e chiudere le porte degli inferi); una giovanissima profeta trovata abbandonata e priva di addestramento; Rachael che vuole vendicarsi di Lucian, la sorella che vuole che la aiuti a tutti i costi a guidare le truppe infernali in Paradiso.
Non sembra male.

 Numero sconosciuto, di Giulia Besa

Libro in uscita martedì, segnalato da Keira.

Sara ha vent’anni, vive a Roma e lavora come barista. Nel tempo libero caccia nei boschi per sfogare la sua rabbia e fa regolari visite in ospedale a Marco, l’uomo che un anno fa, in un incidente stradale, ha ucciso i suoi genitori, e da allora è in coma.
Un giorno inizia a ricevere sms da un numero sconosciuto, che le impartisce ordini.
La paura di mettere in pericolo la sorella costringe Sara a seguire le direttive del Numero sconosciuto. E la costringe a lottare contro gli Dèi. Forme delle passioni umane piú spietate, gli Dèi agiscono nel mondo a loro piacimento e corrompono ogni Materia di cui prendano possesso.
Sara si trova a fronteggiare, in un serrato corpo a corpo, Artemide, fascinosa arciera dai denti di squalo, Persefone, bambina che divora e distrugge, Marte, dal bacio sanguigno e sensuale…
Ma chi è il numero sconosciuto che ricatta Sara e le ordina di dare la caccia a una divinità dopo l’altra? Che cosa ha a che fare con Marco? Cos’è successo davvero il giorno dell’incidente, e perché Sara non riesce a ricordarlo?

Annunci

26 giugno 2011 - Posted by | Besa Giulia, Frohock Teresa, L'angolo del cacciatore di libri

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: