La torre di Tanabrus

Did you miss me?

V – seconda stagione


Dopo soli 10 episodi, a causa di un taglio per gli ascolti non eccelsi, è terminata la seconda stagione di V, il remake della vecchia serie dei Visitors.
E francamente, spero proprio che ci sia una terza stagione.

Vero, questa stagione  non ha avuto una grande costanza.

I difetti che si erano visti nella prima stagione sono perdurati -su tutti l’idiozia tecnologica degli alieni, che alla fine hanno più buchi di sicurezza o di operatività delle nostre istituzioni: non hanno aree ad accesso riservato, non hanno telecamere, per risalire alla voce originale di un discorso modificato devono ricorrere a tecnologie umane.
In più compare una certa lentezza nella trama che non aiuta certo, e non aiuta nemmeno il fatto che il fantomatico red sky promesso dal primo season finale si riveli poco più di una bufala.

Ma c’è anche del buono.
La lenta evoluzione della quinta colonna di Erica, da manipolo di pochi e fidati (beh…) amici a gruppo sempre più ampio e ramificato (i cui effetti però non vediamo praticamente mai), da una timida lotta all’invasore alieno il cui apice si era avuto con l’esplosione delle uova a veri atti di terrorismo e a complotti per uccidere Anna.
Erica stessa muta poco a poco, diventando sempre più dura e priva di emozioni, aiutata anche da lutti e dalle scelte fatte dal dolce figliolo, quel Tyler che per quanto mi riguarda è impegnato in un testa a testa con Sookie per l’ambito titolo di personaggio dei telefilm che utilizzerei volentieri come cavia per verificare l’efficenza di un raggio della morte o la ferocia di un tarrasque. Irritante e inutile, anche se forse viene meno voglia di prenderlo a schiaffi rispetto a Sookie… ma lei è avvantaggiata dall’essere addirittura protagonista, diversamente da lui.

Per il resto abbiamo tradimenti e ricatti, da una parte e dall’altra.

Scopriamo che i trip mentali che ci si erano fatti su Markus alla fine della prima stagione erano solo trip mentali, purtroppo; scopriamo che Anna è un’ottima manipolatrice -ma lo sapevamo- e scopriamo che il season finale ha probabilmente più colpi di scena degli altri nove episodi messi insieme.

Comunque la serie mi è piaciuta, il finale aperto ma non troppo (socchiuso, via) direi che lascia spazio a una terza stagione, che per forza di cose sarà differente in quasi tutto dalle precedenti (perché? guardate l’episodio 10, Mother’s day).

Ah, quasi dimenticavo… in questa seconda stagione compare una vecchia conoscenza dei fan della serie originale…

Annunci

21 marzo 2011 - Posted by | Serie tv, V

5 commenti »

  1. Visto proprio ieri il finale. Bello, indubbiamente, e mescola un bel po’ di carte. Ho come il sospetto che il destino di Tyler non sia (purtroppo) quello che si compie a fine episodio.
    Concordo totalmente su quanto siano inverosimili questi alieni, che non hanno una lingua propria “V”, non hanno nomi “V”, non hanno nemmeno un nome di specie che non sia “V”.
    Note positive: sicuramente la contrapposizione delle due grandi donne protagoniste (entrambe bravissime) e lo snocciolarsi di cambiamenti di fronte.
    E Laura Vandervoort che è sempre uno spettacolo 😉

    Commento di Ema | 21 marzo 2011

  2. Non p colpa di Tyler.
    Voleva essere John Connor ma è nato totano.
    Quindi abbatterlo a colpi di cric è un atto di bontà.

    Commento di Azusa | 21 marzo 2011

  3. Totano è dir poco…

    Commento di tanabrus | 21 marzo 2011

  4. Mia mamma mi ha fatto vedere tutte le serie originali di Visitors! Non sapevo nemmeno che avessero fatto il restyling 🙂

    Commento di giulia | 22 marzo 2011

  5. può piacere (ma forse neanche) solo a chi non ha mai visto la serie originale con la quale non ha nulla a che vedere! viva i visitors… quelli veri però 🙂

    Commento di francesca | 26 marzo 2011


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: