La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Autori per il Giappone

e tanti, tantissimi altri.

Lo so, sembra una cosa da cretini pensare solo a loro, concentrarsi su di loro in questo momento. Ma non posso fare altrimenti.
Alle masse siamo abituati, alla fine malgrado i buoni propositi rimangono numeri su un televisore.
La situazione si fa diversa quando dall’anonimato della cifra dei missing saltano fuori nomi noti.
Come il lungo elenco di mangaka ancora scomparsi. Gocce nell’oceano delle vite spezzate o comunque di cui non si hanno notizie, ma sono le gocce che conoscevo e che ho imparato ad amare.

Segnalo -anche se da giorni la notizia rimbalza in rete, da quando Lara Manni ha tirato fuori l’idea su facebook- la lodevole iniziativa di Lara, che ha subito coinvolto molti altri autori. E il progetto si è rapidamente allargato anche agli illustratori, agli scrittori di fan fiction, agli appassionati.

Un blog -approntato da Valberici– dove inserire illustrazioni e brevi racconti dedicati al Giappone.
E un invito ai visitatori del blog, un invito a fare una donazione per quella terra devastata da terremoto, tsunami e rischio nucleare.

Scrittori per il Giappone, il nome dell’iniziativa.

Qui il manifesto, qui degli aggiornamenti.
Un’iniziativa lodevole e che spero avrà un grandissimo successo. Perché come ha detto G.L. D’Andrea,

Dopodichè metterò la mia monetina nel salvadanaio. Non sarà quella che risolverà il problema della centrale andata a puttane, ma sarà una monetina in più. Un cerotto? un telo antipioggia? Poco, lo so, ma meglio averlo che niente.

Annunci

19 marzo 2011 Posted by | Altro | 3 commenti

In my mailbox (12-2011)

Sabato, tempo di In my mailbox.
Qui vi parlerò dei nuovi arrivi degli ultimi sette giorni: libri, e-book, fumetti, manga… tutto quello che comprerò o che comunque, per altre e misteriose vie, arriverà fino a me. Continua a leggere

19 marzo 2011 Posted by | Angel Sanctuary, Bleach, Cage of Eden, Gamaran, In my mailbox, Samurai Deeper Kyo, The legend of Mother Sarah, Until death do us part | Lascia un commento