La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Predatori e prede


Questo quinto volume dell’ottava stagione di Buffy, diversamente dai precedenti, è composto esclusivamente di storie singole, niente archi narrativi che occupano quasi tutto il volume.
La cosa un po’ spiazza, essendo ormai abituati a narrazioni lunghe e articolate, ma non disturba troppo.

Armoniche divergenze vede il ritorno in scena della vecchia Harmony. Che sfruttando i paradossi del gusto del macabro e dei reality show diventa una stella di MTV, padrona di un reality sui vampiri, paladina dei loro diritti davanti a un pubblico che viene sempre più istruito a temere -spesso a ragione- le Cacciatrici e addirittura ora può cibarsi in maniera legale, scegilendo tra i tanti ospiti desiderosi di farsi mordere da lei davanti alle telecamere.
Sembrerebbe ridicolo e paradossale, non fosse così realistico…

Tsunami si svolge subito dopo il primo episodio. Kennedy viene inviata in Giappone da Satsu per verificare come se la cava nel nuovo ruolo di caposquadra. E probabilmente per farle capire che la storia con Buffy non è mai iniziata, si è trattato di un amore a senso unico e di una notte di scoperte e curiosità, niente altro.
Il gruppo giapponese incappa però in una nuova offensiva di Twilight. Ridicola, questo si.
Si tratta infatti di un esercito di pupazzetti-vampiri in grado di animarsi, attaccare le Cacciatrici, entrare in bocca alle persone e possederle. Minaccia ridicola, episodio che serve giusto a mostrare il nuovo status di Satsu.

Predatori e prede ci riporta in Italia, dalle Cacciatrici addestrate da Andrew. Il ragazzo è finalmente riuscito a rintracciare una Cacciatrice ribelle del gruppo di Simone, a con Buffy parte al salvataggio (dato che è rimasta itnrappolata nella ragnatela di un Ragna). Qui i due affrontano Simone, e Buffy scopre che Andrew ha creato il mostro (estintosi secoli prima) per riuscire a catturare la Cacciatrice.
Seguendo Simone -da soli???- nell’isoletta che ha conquistato, i due si ritrovano ad affrontare le Cacciatrici ribelli, che hanno dsitrutto l’isola e scacciato i suoi abitanti. Buffy si ritrova così di fronte al motivo per cui sempre più persone preferiscono credere ai vampiri come Harmony piuttosto che fidarsi di loro… grandissimo come al solito Andrew, non c’è che dire!

Santuario ci mostra Giles e Faith viaggiare verso una strana cittadina dove si dice si trovi un Santuario che aiuta le Cacciatrici che non vogliono lottare, che non vogliono i poteri. Qui troviamo un villaggio assediato dai vampiri, un vecchio Osservatore amareggiato per come Buffy ha sconvolto le regole, un mostro che si nutre di emozioni e tanta vigliaccheria… ci penserà Faith, ovviamente, a rimettere le cose a posto.

Bambola parlante vede la fine della sottotrama di Dawn. Dopo la gigantessa e la centaura, la ragazza subisce una terza trasformazione diventando una bambola di porcellana. Semovente e parlante, ma pur sempre una bambola.
Che viene rapita.
Buffy decide di farla finita e parte alla ricerca del Trismegisto… un buon finale per la trama, in linea con le vecchie stagioni di Buffy.

Non uno dei volumi migliori, senza dubbio. Cinque episodi di cinque autori diversi, e si vede. Sembra quasi un extra, con storielle che si focalizzano prevalentemente su personaggi secondari (Harmony, le giapponesi, Simone e Andrew, Faith, Dawn) e in cui Buffy, Willow e Xander appaiono sullo sfondo, come comparse.
Godibile, comunque.

Annunci

14 marzo 2011 - Posted by | Buffy, comics

4 commenti »

  1. Sai che non ho MAI visto una puntata di Buffy? A volte mi smebra di essere fuori dal mondo…

    Commento di giulia | 14 marzo 2011

  2. Oddio, ti sei persa semplicemente una delle migliori opere televisive di sempre in ambito fantastico\supereroistico\soprannaturale.
    Un crescendo continuo!

    Se te ne capita l’occasione, dagli una possibilità 🙂

    Commento di tanabrus | 14 marzo 2011

  3. Oh Dio…a dir la verità una puntata l’ho vista, quella in cui Buffy torna a casa e trova la mamma stecchita sul divano. In effetti sembrava bello ma lo trasmettevano in orari proibitivi. Devo procurarmelo ma…quante serie hanno fatto? E’ finito?

    Commento di giulia | 14 marzo 2011

  4. Sette stagioni del telefilm Buffy (partendo dalla prima che è un incrocio tra il soprannaturale e una commedia scolastica, maturando di episodio in episodio fino alla perfezione delle ultime stagioni).
    A cui si sommano cinque stagioni della serie spin-off Angel (non necessaria, tranquilla) e l’attuale ottava stagione di Buffy, ideata da Whedon e prodotta come fumetto.

    Commento di tanabrus | 14 marzo 2011


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: