La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Incipit – Sanctuary: il ditirambo di Samarat

Bello anche il racconto di Fabrizio Furchì -comincio a pensare che possa essere indicativa l’iniziale del nome-, tra antiche vendette e creature soprannaturaliaturali.

 

Ora tocca a Michele Giannone, autore dei libri di Krune. Il suo incipit ci mostra inizialmente un combattimento all’ultimo sangue tra un cavaliere e un drago, una scena che male si amalgama con i racconti di Sanctuary. Almeno fino a quando il combattimento non termina, e scopriamo che si trattava solo di realtà virtuale, che invece potrebbe benissimo essere presente nella megalopoli multietnica, decadente e fantasy che è Sanctuary.
Continua a leggere

11 marzo 2011 Posted by | Giannone Michele, Incipit | Lascia un commento

Ancora sui sacchi a pelo

I sacchi a pelo sembrano essere in grado di tirare fuori i peggiori istinti dei loro produttori, creando delle perle.
Già in passato avevo postato qualche sacco a pelo notevole, ora me ne è capitato tra le mani (si fa per dire) uno che sembra ideale per chi studia medicina… Continua a leggere

11 marzo 2011 Posted by | L'angolo del nerd | 1 commento

Incipit – Sanctuary: Mirror Blues

Mi è piaciuto anche il racconto di Francesco Falconi, per quanto sia certo di averlo già letto altrove e devo ricordarmi dove lo posso mai avere letto, visto che è parte di questa raccolta. Ma ne sono certo, l’ho già letto, lo ricordavo bene.
Una bella storia tra passato e presente, con la Loggia, il Fato e una dura maledizione. E un paio di belle sorprese durante la lettura.

Ora tocca a Fabrizio Furchì, di Radio Impronta Digitale (dove gestisce Radio Fantasy Online).
Questo incipit mostra la parte bene di Sanctuary: ragazzi ricchi in cerca di divertimento, universitari, droghe. Musica a palla, alcool, ricerca dello sballo, dell’eccesso e del divertimento.
Un orrido ambiente che abbiamo anche nella realtà, insomma.
La situazione cambierà drasticamente in seguito, facendo entrare prepotentemente il blues in questa storia, dove il mirror è già entrato come droga.

Continua a leggere

11 marzo 2011 Posted by | Furchì Fabrizio, Incipit | 6 commenti