La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Doctor Who – quarta stagione


Nella quarta stagione del nuovo Doctor Who cambia la compagna del Timelord.
Una nuova compagna, una vecchia consocenza. Perché si tratta di Donna Noble, interpretata da Catherine Tate, la sposa che nel Christmas Special della stagione precedente era finita a bordo del TARDIS.

Questa compagna è parecchio differente dalle due precedenti, non ci sono dubbi.
Sia a livello esteriore -Rose è Rose, e anche Martha era una giovincella mentre Donna è più una donna matura, la vedo paradossalmente più simile a Sarah Jane che non a Rose o Martha- che a livello interiore, visto che da subito mostra il suo carattere per quello che è. Impulsiva, travolgente, a tratti anche scorbutica. Ha ben poco di mansueto, e raramente si dimostra affascinata.

E lascerà un segno ben profondo nell’universo, un’importanza che potrebbe essere pari a quella di Bad Wolf.
E in questa stagione torneranno a comparire tutti i vecchi alleati del Dottore di questi primi quattro anni, riunendosi nell’esplosivo finale di stagione che mostra in maniera inquietante come tutto si incastri alla perfezione, come niente sia mai accaduto per caso.

Una bellissima serie, non c’è che dire.
Anche se ho impiegato del tempo a capire da cosa è composta la fascia nebulosa che va dalla quarta alla quinta stagione -c’è stato un anno di vuoto- e l’ordine in cui vedere quegli speciali, di cui parlerò più in qua. Il tempo di vederli, e poi mi potrò gettare sulla quinta stagione, che la sesta è ormai alle porte…

Lista degli episodi

Christmas Special: Voyage of the damnes vede il Dottore viaggiare da solo, come l’anno precedente. E finisce in un’astronave aliena che si finge il Titanic, sia all’aspetto esteriore che all’interno. I passeggeri -di aspetto umano, a parte uno di loro- sono in crociera. E una delle tappe è il Natale della Terra, che a Londra ormai è accolto con panico e fughe preventive. Ma tutto l’universo è paese, e il Dottore si ritroverà intrappolato sull’astronave in caduta libera verso la Terra -a rischio esplosione-, con pochissimi superstiti da proteggere dall’attacco di un esercito di androidi decisi a sterminarli tutti. Guest star, Kyle Minogue che per un episodio ha accompagnato il Dottore.

Partners in crime ci mostra la nuova compagna del Dottore: Donna Noble, la co-protagonista del Christmas Special dell’anno precedente, la sposa che era finita sul Tardis. Lei e il Dottore si ritrovano a indagare sulla stessa società, che promette miracolose cure dimagranti ma che nasconde un segreto mortale… Questa compagna è differente dalle due precedenti: più matura, più adulta. Non è una ragazzina come le altre, è una donna.

The fires of Pompeii è il primo viaggio della nuova coppia. Teoricamente dovevano andare nell’antica Roma, ma il Tardis è noto per la poca accuratezza. E infatti si ritrovano a Pompei a un giorno dall’eruzione del Vesuvio. Una Pompei piena zeppa di oracoli, con una potente casta di sacerdotesse Sibille e un Dio del Fuoco che, sottoterra e nel Vesuvio, cerca di assimilare gli abitanti della città rendendoli una nuova razza… un episodio che pone il Dottore (e Donna) di fronte a una scelta terribile, un tremendo dilemma morale.

Planet of the Ood ci porta sul pianeta natale degli Ood, le creature servizievoli già incontrate nella seconda stagione, durante gli episodi relativi a Satana. Scopriamo la loro realtà, la realtà di una razza schiavizzata, menomata, lobotomizzata dallo sfruttatore umano. Uno schiavismo concesso dall’omertà dell’Impero Umano, visto che “nessuno chiede niente”.

The sontaran Statragem vede il Dottore, nel Tardis, ricevere una chiamata sul cellulare lasciatogli la scorsa stagione da Martha. E’ proprio la ragazza, che chiede il suo aiuto sulla Terra. Ora è una dottoressa, lavora nell’esercito e caccia gli alieni. E con la sua sezione “aliena” sta indagando su una ditta che produce strumenti in grado di abbattere l’inquinamento delle macchine. Ma c’è qualcosa sotto, qualcosa di losco, per scoprire il che necessitano dell’aiuto del Dottore. E quello che il Dottore scoprirà saranno gli alieni guerrieri, i Sontaran. Episodio doppio.

The poison sky prosegue e conclude l’avventura dei Sontaran. Gli alieni sferrano il loro attacco, tentando di avvelenare l’intera atmosfera terrestre, mentre il Dottore si ritrova isolato sulla Terra con Donna nascosta nel Tardis, catturato dagli alieni.
Tra l’altro si fa notare come il nonno di Donna sia il vecchietto che nello Speciale di Natale aveva visto scomparire il Dottore!

The doctor’s daughter vede i tre trasportati di forza dal Tardis su un mondo inospitale, dove due razze -gli umani e degli uomini pesce- vivono in guerra perenne tra loro da generazioni, sopravvivendo sottoterra in fogne decadenti e rifuggendo la superficie radioattiva e ostile. Strani macchinari consentono, da un campione di sangue, di creare nuovi membri delle due razze, come in un gioco di strategia a turni. E il Dottore viene costretto a fornire il suo sangue, generando una bella, vivace e intraprendente ragazza: Jenny, come viene ribattezzata da Donna. Ma Jenny cosa è in realtà? Un nuovo Timelord? Un soldato creato da quelle macchine? Una persona o uno strumento? E cosa si nasconde dietro la guerra infinita delle due razze, cos’è il Respiro per cui tutti lottano, vivono e muoiono? Una bella storia, dal finale scontato.
Tra l’altro, notizia di questi giorni (4 gennaio), David Tennant (il Dottor Who delle stagioni 2, 3 e 4) si è fidanzato ufficialmente con Georgia Moffett (Jenny di questo episodio), sua ragazza di lunga data. E i due contano di sposarsi il prossimo anno… auguri ai futuri sposi! Come minimo per il viaggio di nozze ci vorrebbe un Tardis!

The unicorn and the wasp ci porta indietro nel tempo, superato lo stupore per l’esuberante figlia del Dottore. Indietro nel tempo nella vecchia Inghilterra, dove il Dottore e Donna si infiltrano a un esclusivo party che ha come ospite d’onore… Agatha Christie. E proprio nel giorno della sua scomparsa, quando per diversi giorni sparì dalla circolazione per poi venire rintracciata ad Harrogate, vittima di un’amnesia. Cosa le è successo realmente? Il Dottore ovviamente ci finirà nel mezzo.

Silence in the library, in cui scopriamo una città biblioteca deserta, un mondo disabitato, una futura conoscente del Dottore, un nemico d’ombra e una bambina nella cui mente si trova questa biblioteca… affascinante, prima parte della storia.

Forest of the dead, prosegue l’avventura cominciata nell’episodio precedente. Gran bell’espisodio doppio, e stuzzicanti visioni del futuro.

Midnight vede il Dottore impegnato in un tour attorno al pianeta Midnight, con la sue cascate di diamanti, l’atmosfera mortifera e l’assenza di vita, mentre Donna si gode un po’ di relax. Ovviamente un’avaria e un atterraggio su questo pianeta cambieranno completamente la loro idea su questo pianeta…

Turn left ci mostra il Dottore e Donna nell’antica Cina, dove un’indovina legge la mano a Donna e fa precipitare Donna in una storia alternativa, in cui una singola decisione modificata fa sì che Donna e il Dottore non si siano mai incontrati, cambiando il mondo intero a causa del mancato incontro tra il Dottore e Donna nella terza stagione e la morte del Dottore nella notte di Natale. E l’intero universo tremerà dalle fondamenta, con Rose che tornerà nella nostra realtà per aiutare Donna a risistemare tutto. Una bella storia di realtà aternative, anche se appartengo alla fazione del “ogni modifica del passato non cambia il futuro ma crea un differente ramo temporale”. E ci catapulta dritti al finale di stagione: fine dell’universo, e il ritorno di Bad Wolf.

The stolen Earth è la prima parte del season finale. Donna e il Dottore cercano di capire perché Rose ha attraversato le dimensioni per avvertirli, e si imbattono nel furto del pianeta Terra. Il nuovo, terribile attacco dei Dalek, che vedrà riuniti tutti i comprimari di queste stagioni del Dottore per tentare di salvare l’umanità e l’universo intero.

Journey’s end, seconda parte del season finale. Con il Dottore e i suoi children of Time in guerra contro l’Impero Dalek. E alla fine tanti addii, un ciclo sembra essersi chiuso definitivamente con questa stagione.

Annunci

28 febbraio 2011 - Posted by | Doctor Who, Serie tv

2 commenti »

  1. ciao a tutti..ma qualcuno sa dirmi quando uscirà la quarta stagione in dvd??grazie mille

    Commento di michael | 20 marzo 2012

  2. Mi spiace, non ne so niente 🙂
    (In compenso l’attesa per la nuova stagione, che sarà esclusivamente autunnale\invernale e partirà verso settembre, sta salendo a dismisura…)

    Commento di tanabrus | 20 marzo 2012


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: