La torre di Tanabrus

Did you miss me?

I sacrificabili


Se ti porge l’altra guancia, vuol dire che l’hai colpito piano.

 

Dopo la delusione di Avarat, finalmente si torna sul vero Ratto.
E cioè si torna a ridere come idioti dall’inizio alla fine.

Storia in due parti, di cui questa è la prima. Il titolo richiama vagamente i mercenari di The Expendables, sarà una caso? Ovviamente no, è solo il genio di Leo che ha puntato la preda. E ha scansato agilmente il Ragno, pronto a buttare questa storia in uno speciale a parte, ne sono sicuro.

Abbiamo un gruppo di duri mercenari, pronti a sfidare la Morte stessa per riprendersi Danny Ross, un loro compagno morto recentemente.
Abbiamo Ratto, uno di loro che si è ritirato in Norvegia  tra lemmings e norsk lundehund, convertito al cattolicesimo e impegnato nel sociale.
Ma nessuno può sfuggire alla sua natura, così torna nel gruppo per recuperare Danny.

Una bella storia del ratto, un ritorno alla classica parodia.
Mi piace!

Vai in giro disarmato, Ratto?
L’arma più micidiale è il cervello!
Cosa significa?
Non lo so! Dammi un mitra!

Annunci

15 febbraio 2011 - Posted by | Rat-Man

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: