La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Incipit – I misteri della jungla nera

Finito il primo libro del ciclo di Sandokan, senza peraltro esserne molto soddisfatto, ho subito attaccato il secondo libro della raccolta.
Un libro che non avevo mai letto né mi aveva mai interessato, nemmeno sapevo appartenesse a questo ciclo o fosse di Salgari. Un libro che, a quanto ho capito, non vede comparire i due fieri pirati della Malesia ma ha come protagonisti altri personaggi che ricompariranno a lungo nell’epopea di Sandokan: Tremal-Naik e Kammamuri, il cacciatore di serpenti della jungla nera e il suo fido servitore, accompagnati dalla tigre Darma.
Cambia la location, siamo infatti in India invece che nelle isole malesi, nella jungla invece che nel mare; cambia il background dei personaggi, dal vendicatore psicopatico all’indiano nato e cresciuto in un ambiente selvaggio, e che vi si trova a suo agio. Cambiano i nemici, dai colonialisti alla setta dei Thugs.
Non cambia la presenza di una bellissima giovinetta, in questo caso la vergine della pagoda.

L’inizio di questo libro è puramente descrittivo.
Descrive il Gange, il delta che crea molto prima del mare e le Sunderbunds.
Ecco, in mezzo a tanti nomi esotici e che francamente non mi dicono una mazza, ho faticato non poco a farmi un’idea di queste Sunderbunds. Anche proseguendo con la descrizione, infatti, si parla di alberi e di paludi e di foreste di canne di bambù colossali, di bambù spinosi, di sottobosco intricato e tagliente… tutte immagini che contrastavano parecchio con la mia idea originaria di jungla.
Fortuna che siamo nel 2011 e che a supporto della mia immaginazione ho le ricerche in internet. Continua a leggere

Annunci

7 febbraio 2011 Posted by | Salgari Emilio | 1 commento

Le Tigri di Mompracem

Autore: Emilio Salgari
Editore: Newton Compton Editori
Prezzo: € 19,90
Pagine: 2208
Pagine di questo libro: 206

 

Primo libro del primo ciclo di Sandokan, questo libro è stato scritto dal giovane esordiente Emilio Salgari, un cronista locale di ventun anni. In realtà, benché pubblicato nel 1900, questo libro è uscito originariamente a puntate sul giornale La nuova Arena.
Centocinquanta puntate, per la precisione.

E direi che nel libro si notano appieno sia l’inesperienza dell’autore sia l’episodicità della pubblicazione.

Infatti i primissimi capitoli sono ben diversi dai capitoli finali, come stile. E sopratutto è differente il protagonista, Sandokan. Continua a leggere

7 febbraio 2011 Posted by | Salgari Emilio | 4 commenti